Cdu, sabato a Bari il primo Congresso Regionale

0

Si terrà sabato mattina 25 novembre a Bari, presso l’Hotel Excelsior (via G. Petroni ang. via Capruzzi) dalle ore 9.30 il primo Congresso Regionale del Cdu (Cristiani Democratici Uniti). Sarà l’occasione per l’elezione del nuovo segretario regionale che prenderà il posto, fino ad ora, ricoperto daToninoBorsci. 

“Una persona che ringrazio tantissimo – ha voluto sottolineare l’onorevole Nino Marinacci (nella foto), vicesegretario nazionale Cdu – che ha portato avanti, con onestà, abnegazione e dignità le tematiche e gli impegni a cui il nostro partito è stato chiamato in questi anni nel nostro territorio regionale”.

Questo Congresso nasce, spiega ancora Marinacci – “da un’esigenza di incontrarci e di incontrare i nostri, oltre 2000 iscritti, e dire la nostra sull’attuale stato di salute della nostra regione ed essere critici su ciò che, a parere nostro, non va e di  ciò che siamo in grado di proporre per una Puglia migliore”.

“Ma la nota lieta – prosegue – è che hanno voluto essere presenti insieme a noi e partecipare illustri rappresentanti della politica nazionale come il nostro segretario nazionale, l’on. Mario Tassone (n. C.D.U.), l’on. Lorenzo Cesa e l’on. Buttiglione (U.D.C), il sen. Formigoni (A.P.) che lascerà i lavori del suo partito (che vive un momento difficile di scelta politica per il futuro) per essere presente e propositivo, l’on. Fitto (Direzione Italia) che, nonostante impegnato nel Veneto il giorno precedente cercherà di essere presente e, comunque, sarà presente con un suo rappresentante di spicco. Mancherà invece, il dott. Stefano Parisi (Energie per l’Italia), perché aveva già predisposto una conferenza programmatica di due giorni a Napoli ( 25 e 26 novembre). Per Forza Italia è’ previsto l’intervento del leader on. Silvio Berlusconi in video conferenza“.

L’obiettivo non nascosto è quello di cercare il punto d’intesa politico e programmatico dell’area centrista della coalizione di centrodestra. Un momento politicamente rilevante e che potrebbe portare anche a messaggi evidenti verso la nascita ufficiale, da parte di queste forze centriste, di una Federazione Popolare che si presenterebbe alla prossima competizione elettorale alleata con il centro destra formato da Forza Italia, Fratelli d’Italia e “Noi con Salvini”.

“Bari – sottolinea Nino Marinacci – di conseguenza, potrebbe vivere un momento politico storico per la nascita ufficiale di questa costruenda ” Federazione Popolare” che potrebbe, addirittura essere l’ago della bilancia decisivo per la vittoria finale, alle prossime elezioni, del Centro Destra”.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.