Foggia – Frosinone, la diretta live minuto per minuto

0

Impegno complicato quello del Foggia nell’ultima gara del girone di andata. Di Fronte c’è il Frosinone allenato da Moreno Longo ancora in lizza per il titolo (platonico) di campione d’inverno. L’ultima sconfitta dei ciociari risale allo scorso 8 ottobre contro il Novara. Da allora la serie parla di 12 giornate positive, con 4 vittorie e 8 pareggi.

Nel Foggia ancora assente bomber Mazzeo, fermi ai box anche Gerbo, Celli e Vacca. Centrocampo dunque ridisegnato da Giovanni Stroppa che conferma la sua difesa a tre, con Fedato e Rubin sulle fasce.

LE FORMAZIONI IN CAMPO

FOGGIA (3-5-2): Tarolli; Loiacono, Camporese, Martinelli; Fedato, Agnelli (Fedele), Deli, Agazzi, Rubin; Floriano, Beretta (Calderini). A disposizione: Sanchez, Sarri, Coletti, Lodesani, Figliomeni, Ramé, Fedele, Chiricò, Nicastro. Allenatore: Giovanni Stroppa.

FROSINONE (3-4-1-2): Bardi, Brighenti, Ariaudo, Terranova; M. Ciofani (Soddimo), Maiello, Gori, Crivello; Ciano (Krajnc); D. Ciofani, Dionisi. A disposizione: Vigorito, Palombo, Russo, Beghetto, Matarese, Frara, Volpe, Citro, Errico. Allenatore: Moreno Longo.

ARBITRO: Daniele Chiffi di Padova (Marco Scatragli e Francesco Fiore). Quarto uomo Luigi Nasca.

MARCATORI: Beretta (Fo) al 40′ p.t. D. Ciofani (Fr) al 18′ s.t. e al 31′ s.t.

AMMONIZIONI: Agnelli (Fo), Terranova (Fr).

LA CRONACA LIVE DI FOGGIA – FROSINONE 1-2

SECONDO TEMPO

50′ – FINITA! – Con qualche secondo di anticipo Chiffi fischia tre volte. La partita finisce e il Frosinone espugna lo Zaccheria.

47′ – OCCASIONE FOGGIA – Floriano imbeccato da Chiricò dopo un bel dribbling colpisce Bardi da pochi metri. Era la palla del 2-2.

45′ – Ci sono 5 minuti di recupero.

44′ – SOSTITUZIONE FROSINONE – Krajnc entra al posto di Ciano. Longo passa alla difesa a tre.

44′ – Ciano crossa su punizione dalla destra, ma nessuno è pronto alla deviazione.

41′ – SOSTITUZIONE FOGGIA – Agnelli esce per lasciare il posto a Fedele.

39′ – AMMONIZIONE FROSINONE – Cartellino giallo per Gori che si aggrappa a Deli a centrocampo.

38′ – SOSTITUZIONE FOGGIA – Chiricò in campo al posto di Fedato. Stroppa passa al 4-3-3.

36′ – OCCASIONE FROSINONE – Grande tiro di Dionisi dalla distanza. Tarolli tocca la conclusione e devia sulla traversa. Vicinissimo al terzo gol il Frosinone.

31′ – GOL FROSINONE – Ancora Daniel Ciofani in gol. Questa volta di sinistro per il capitano del Frosinone servito da un cross di Soddimo dalla sinistra.

27′ – SOSTITUZIONE FOGGIA – Calderini entra in campo al posto di Beretta. Primo cambio anche per Stroppa.

27′ – Dionisi entra nell’area da destra, Camporese ne compre l’intervento e protegge la palla.

22′ – Ancora Ciano per Ciofani al centro dell’area foggiana, questa volta è coraggioso Tarolli ad anticipare la punta laziale.

18′ – Nono centro stagionale per il centravanti del Frosinone.

18′ – GOL FROSINONE – Il cross di Ciano viene deviato da Ciofani che trova il pareggio di testa dal centro dell’area di rigore.

16′ – SOSTITUZIONE FROSINONE – Soddimo in campo al posto di Matteo Ciorfani. Longo alza il baricentro.

10′ – OCCASIONE FOGGIA – Floriano è abile nel dribbling. Cerca il destro a giro, ma la palla termina fuori non di molto.

8′ – Ciano prova un sinistro da fuori area. Tarolli non si fa sorprendere e devia in angolo.

7′ – E’ bello lo spunto di Fedato ma il pallone per Beretta è troppo lungo.

4′ – DOPPIA AMMONIZIONE – Ammoniti Terranova e Agnelli per reciproche scorrettezze.

2′ – Agnelli lancia Fedato che dopo aver percorso tutta la fascia crossa e trova una deviazione in corner.

1′ – PARTITI – Questa volta il pallone di avvio lo ha dato il Frosinone.

0′ – Foggia e Frosinone pronte a disputare la ripresa. Squadre senza sostituzioni.

PRIMO TEMPO

47′ – FINE PRIMO TEMPO – Squadre al riposo con il Foggia in vantaggio grazie alla zampata di Beretta.

45′ – Sono due i minuti di recupero concessi da Chiffi.

44′ – Il Frosinone ora spinge forte sulla sinistra. Vorrebbe il pareggio prima dell’intervallo.

43′ – Punizione pericolosa del Frosinone dalla sinistra. Dionisi cerca la porta ma la sua conclusione si infrange sulla barriera.

40′ – Bella discesa di Crivello sulla sinistra, il suo cross basso viene deviato oltre il fondo da Loiacono.

39′ – GOL FOGGIA – Miracolo di Bardi su un gran tiro di Beretta. Arriva per primo sulla respinta Floriano che serve Beretta lesto ad insaccare e portare in vantaggio il Foggia.

35′ – OCCASIONE FROSINONE – Tarolli esce a valanga e anticipa Dionisi di un soffio. Dionisi resta a terra, ma l’intervento è regolare.

35′ – Gori imbecca Dionisi che calcia di destro svirgolando leggermente e mandando la palla oltre il fondo.

33′ – Destro improvviso di Daniel Ciofani che si spegne alla destra di Tarolli proteso in tuffo.

30′ – Davide Agazzi recupera palla, avanza e conclude, ma malamente. Palla in curva.

28′ – Rubin per Fedato che tira al volo dai venti metri, ma la sua conclusione è centrale e non spaventa Bardi.

25′ – Ciano prova ad inventare per Ciofani ma Camporese capisce tutto e sventa una potenziale minaccia.

23′ – Il Foggia prova ad intensificare la velocità dei passaggi e a prendere il controllo del centrocampo.

21′ – Deli prova l’imbeccata per Beretta, ma è in anticipo Terranova che scaglia la palla in corner.

19′ – Ancora tiri dalla distanza del Foggia, questa volta con Agnelli, ma la conclusione del centrocampista rossonero è respinta da Gori.

15′ – Agazzi si libera con un bel dribbling di Ariaudo e tira di destro, ma Terranova in scivolata blocca la sua conclusione.

14′ – Matteo Ciofani cerca Daniel Ciofani con un lungo traversone dalla destra, ma la palla si spegne sul fondo.

11′ – Agnelli prova dalla distanza, la palla centra la porta ma è troppo debole per impensierire Bardi che blocca senza problemi.

11′ – Tanto pressing a centrocampo da parte di entrambe le squadre.

9′ – Beretta prova la conclusione da lontanissimo, ma la palla va in curva.

5′ – OCCASIONE FROSINONE – Ciano controlla in area, la palla viene intercettata da Martinelli che di tacco tocca all’indietro e sfiora l’autogol.

4′ – Deli va via ad Ariaudo che lo mette giù all’altezza della bandierina, punizione senza esito.

3′ – Il centrocampista laziale stringe i denti e prova a restare in campo.

1′ – Gori cade male sulla spalla e si fa male. Camporese manda la palla fuori. Si prepara subito un cambio per Longo.

0′ – PARTITI – E’ il Foggia a dare il calcio d’inizio. Maglia tradizionale per ile due squadre: satanelli in rossonero, ospiti in completo giallo canarino.

0′ – LE SQUADRE ALLO ZACCHERIA – Serata fredda e vento allo Zaccheria per l’ultimo impegno stagionale. Le squadre sono arrivate allo stadio

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.