Aress, modificata dal Consiglio Regionale la legge sull’agenzia

0

Il Consiglio regionale ha approvato nella sua seduta odierna a maggioranza le modifiche alla legge regionale con cui è stata istituita l’Agenzia regionale strategica per la salute e il sociale (A.Re.S.S.), come organismo tecnico-operativo e strumentale della Regione a supporto della definizione e gestione delle politiche in materia sociale e sanitaria.

Le modifiche apportate sono state necessarie a causa delle perplessità formulate dal Ministero della salute in ordine alla rubricazione delle competenze dell’Aress ed in particolare alla funzione attribuita alla stessa di programmazione della rete dei servizi sanitari, sociosanitari e sociali e delle relative interconnessioni funzionali e strutturali.

Con riferimento invece alle osservazioni relative alla determinazione della dotazione finanziaria dell’Agenzia che prevedeva un contributo ordinario individuato a valere sul Fondo sanitario regionale, per il finanziamento della spesa per il personale, incluso il direttore generale, si è provveduto a stabilire che l’Aress sarà dotata di un sistema contabile che garantisca la rendicontazione separata delle funzioni in base alle fonti di finanziamento, fatti salvi comunque i vincoli della finanza pubblica.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo