Volley, la Pvg Bari impegnata con la capolista Lp Pharm Napoli

0

Ripresa ad alta tensione per la Pharma Volley Giuliani Bari dopo la settimana di sosta per le partite di coppa.

Le ragazze di coach Sarcinella sabato 3 febbraio alle 18 sono chiamate all’impresa sul campo della capolista del girone H di B2 femminile, Lp Pharm Napoli, al Palatrincone di Pozzuoli (via Miccoli, località Monterusciello). Un vero fortino dove sono capitolate finora tutte le squadre e solo due di esse sono riuscite a vincere un set, Oria e Orsogna. Pvg non ha timori reverenziali, lo ha dimostrato ad ottobre, nella prima di campionato, quando superò la squadra di Nello Caliendo per 3-1contro ogni pronostico.

Le campane sono accreditate sin dal mercato estivo come la corazzata del gruppo, costruita per vincere il girone e fare il salto di categoria. La vittoria a Palmi nel primo turno di Coppa Italia ha dato ulteriore spinta alle prime della classe che hanno tanta voglia di rivincita nei confronti dell’unica squadra che è riuscita a batterle, la Pvg appunto, insieme a Divella Mesagne, vittoriosa al tie-break a dicembre. Un invidiabile ruolino di marcia che si traduce nei34 punti in classifica a +5 da Sant’Elia e a +6 proprio dalla Pharma Giuliani, terza del gruppo e in zona play-off. Anche Pvg ha chiuso bene il girone d’andata con due vittorie consecutive molto convincenti contro Cave in casa e Oria in trasferta: l’innesto di Roberta Liguori all’interno di una intelaiatura di ottimo livello sembra dare i suoi primi frutti. Binetti e compagne si preparano a disputare un girone di ritorno da protagoniste assolute.

Il 6+1 napoletano è molto diverso da quello incontrato nella partita di andata. All’esordio non era disponibile la schiacciatrice Maria Boccia, punto fermo della squadra e poi, durante i primi mesi di campionato, Napoli si è rinforzato, facendo spese in Puglia: da Manfredonia di B1 è arrivata la palleggiatrice Annalisa Mileno mentre il libero Doroty Rinaldi, ex della partita, è stato acquistato in corso d’opera da Cerignola. A completare il sestetto titolare, le sorelle Russo al centro, Ilenia Cammisa in banda e l’opposta Armonia, ex Baronissi.

Arbitri del match saranno Daniel Beneduce e Immacolata Arienzo.

Lo scontro Bari-Napoli potrebbe avvantaggiare le altre squadre del gruppo di testa come la seconda in classifica Sant’Elia impegnata a Castellammare di Stabia e Mesagne, in quarta posizione, che attende Ponticelli.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo