Bari, in manette il nipote del boss di Japigia Savinuccio Parisi

0

Cosa ci faceva un sorvegliato speciale insieme a quattro pregiudicati in un angolo seminascosto di via Caldarola, a Bari Japigia?

Fermato con 12mila euro nello zaino, mentre era impegnato in un colloquio con altri quattro pregiudicati: in elusione della legge sulla sorveglianza speciale. Così è stato arrestato dai Carabinieri Radames Parisi, nipote del boss di Japigia “Savinuccio”.

I cinque uomini sono stati notati dai carabinieri del nucleo radiomobile durante un controllo del territorio. Il sorvegliato speciale, Radames Parisi, 33 anni, dopo una perquisizione  è stato trovato in possesso della somma di oltre 12.000 euro in contanti all’interno di uno zaino che aveva con sé. I militari lo hanno portato nel carcere di Bari.

Nessuna giustificazione sul legittimo possesso del denaro è stata fornite durante il primo interrogatorio. Il denaro è stato temporaneamente sequestrato in attesa di ulteriori verifiche da parte dei Militari dell’Arma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.