Rifiuti: insediato il comitato delegati Ager

0

Si è svolta a Bari la riunione di insediamento del Comitato dei delegati Ager, come previsto dallalegge regionale n. 20 del 4 agosto 2016, istitutiva dell’Agenzia territoriale della Regione Puglia per il servizio di gestione dei rifiuti.

Presenti, oltre al Commissario AgerGianfranco Grandaliano, i componenti del Comitato eletti dalle assemblee provinciali dei Comuni pugliesi: Fiorenza Pascazio (sindaco Bitetto), Pasquale De Vita, (sindaco Casalnuovo Monterotaro), Gianni Stefàno (sindaco Casarano), Ciro D’Alò (sindaco Grottaglie), Cosimo Maiorano (sindaco Latiano) e Francesco De Feo (sindaco Trinitapoli). Presenti inoltre, Domenico Vitto (presidente Anci Puglia), Francesco Crudele(vicepresidente Anci Puglia), Claudio Stefanazzi (capo di Gabinetto Presidenza Giunta Regionale) e l’avv. Piero Denicolò.

Al fine di dare immediata operatività all’organo collegiale di rappresentanza territoriale Ager, come previsto dalla L.R. 20/2016, i delegati hanno proceduto alla elezione del presidente dell’Agenzia, Fiorenza Pascazio (sindaco Bitetto) e del vicepresidente Gianni Stefano (sindaco Casarano).

Il Comitato delegati Ager si riunirà a brevissimo insieme al Commissario Gianfranco Grandaliano, per fare il punto sulla situazione regionale rifiuti e successivamente, incontrerà il presidente della Giunta regionale Michele Emiliano.

Tra le priorità concordate nella riunione, l’individuazione di un sistema di compensazione della tariffa di conferimento, indipendentemente dalla ubicazione dei Comuni, prevedendo una sorta di clausola di solidarietà a beneficio delle amministrazioni impossibilitate a conferire rifiuti negli impianti pubblici.

Intanto domani la Regione presenterà alla stampa la bozza del Piano rifiuti, seguiranno degli incontri pubblici territoriali in tutta la Regione, finalizzati ad avviare, un percorso di consultazione partecipato del nuovo Piano regionale Rifiuti.

Con l’insediamento del Comitato dei delegati, Anci Puglia, come si legge in una nota, “auspica di poter svolgere proficuamente il proprio ruolo di rappresentatività delle esigenze dei Comuni pugliesi e delle comunità amministrate, anche in un settore strategico e di grande attualità quale la gestione dei rifiuti”.

Condividi
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Rispondi