Bari, ripartono gli Educamp, i campus estivi multisciplinari

0

Con la conclusione delle attività scolastiche e l’avvio ufficiale del periodo estivo ripartono anche a Bari gli Educamp, i campus estivi multidisciplinari per ragazzi e ragazze dai 5 ai 14 anni.

Promosso e ideato dal Coni e dal Miur, il format si distingue per l’offerta di attività tese al divertimento e alla socializzazione, che attraverso le varie discipline sportive puntano l’attenzione al processo educativo in generale.

“Il valore aggiunto degli Educamp – sottolinea infatti il presidente del Coni PugliaAngelo Giliberto– emerge da vari aspetti: il contesto educativo che ospita i ragazzi, l’insegnamento fondato su valori e metodologie condivise, la qualità dell’offerta e la competenza del personale altamente qualificato. Le figure-chiave del progetto sono proprio gli educatori sportivi, laureati in scienze motorie o diplomati Isef e tecnici federali, scelti tra professionisti e formati dalla Scuola regionale dello Sport”.

Concepito con la classica formula a blocchi settimanali dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 14, a Bari il campus si svolge come di consueto a Parco 2 Giugno, area dotata di un campo di pallacanestro, due campi di bocce e grandi spazi verdi. Tante le attività sportive, partite ieri e che si concluderanno il 27 luglio: calcio, pallamano, pallavolo, pallacanestro, atletica leggera, ginnastica, orienteering, scherma, rugby, tennis, palla tamburello e attività di animazione (giochi popolari e tradizionali). Le attività ricreative comprendono laboratori di manualità, con l’utilizzo di materiale riciclato, espressività corporea con l’utilizzo della musica, laboratorio di benessere e salute. Anche quest’anno il Municipio II ha contribuito all’iniziativa per la partecipazione di cento ragazzi residenti nell’area municipale: “Una collaborazione consolidata ormai da anni – sottolinea il presidente del MunicipioAndrea Dammacco– sulla scia del costante successo dell’Educamp, sempre in grado di coinvolgere il territorio, in linea con la nostra visione del Parco come stabile playground a cielo aperto”.

Oltre a quello del Parco, in città si tengono anche due Educamp organizzati da altrettante polisportive. Il primo, a cura della Polisportiva M. Bari, nella scuola Tommaso Fiore (via Martin Luther King, 38), propone pallavolo, pallacanestro, badminton, atletica, baseball, pallamano e calcio a 5, oltre a un corso di inglese. Il secondo, della Polisportiva Energy System, nella parrocchia Annunciazione (via Lucarelli), a base di calcio, basket, pallavolo, scherma, ginnastica ritmica, pallamano, badminton con laboratori di espressività corporea per le attività ricreative.

Condividi
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Rispondi