Biancorossi nel Girone I. Questo il girone della serie D che il Bari affronterà nella stagione 2018/2019. Nel caso non dovesse riuscire a partecipare alla serie C, dunque, il Bari calcio dovrà vedersela contro:

Rotonda, Nocerina, Portici, Turris, Castrovillari, Cittanovese, Locri, Palmese, Roccella, Acireale, Città di Gela, Città di Messina, Igea Virtus, Marsala, Messina, Sancataldese, Troina.

Come afferma la LND “la fisionomia dei vari raggruppamenti è stata concepita prevedendo le eventuali modifiche che potrebbero scaturire dalle decisioni sui ricorsi che verranno assunte, a breve, dagli Organi di Giustizia Sportiva e Amministrativa.

Per quanto riguarda Avellino e Bari, rispettivamente inseriti nei gironi G e I, la loro collocazione è stata individuata sulla scorta delle informative ricevute dagli Organismi Nazionali preposti all’ordine pubblico e considerando la loro vicinanza rispetto alle regioni di appartenenza. Per gli stessi motivi, Avellino e Bari, non avrebbero potuto essere collocate nello stesso girone.

Sempre più vicino, intanto, l’accordo con la piattaforma Dazn per la trasmissione delle partite del club biancorosso sia nel caso in cui il Bari dovesse giocare in serie D, sia che dovesse partecipare alla serie C. Non solo, la piattaforma di streaming potrebbe anche essere il main sponsor per la nuova stagione dei biancorossi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.