Arriva la Festa del vino fra i vicoli del centro storico di Locorotondo

0

La 36^ edizione della Festa del Vino, in programma sabato 6 e domenica 7 ottobre a Locorotondo, celebra tutta l’eccellenza della gastronomia locale e delle innovazioni enologiche pugliesi nell’incantevole scenario del centro storico di Locorotondo

Organizzata dalla Pro Loco, con il patrocinio del Comune di Locorotondo-Assessorati all’Agricoltura e al Turismo, si avvale della collaborazione di tutti gli enti impegnati nella tutela e valorizzazione delle produzioni vitivinicole quali: l’ITS “Agroalimentare Puglia”, il Gal Valle d’Itria, il CRSFA “Basile Caramia”, l’II.SS. “Caramia – Gigante”.

La Festa del Vino, già Sagra del Vino Novello, offrirà un’ampia scelta anche gastronomica grazie all’associazione Le donne del Gusto ed a tutte le attività del centro storico aderenti all’iniziativa.

Il ticket alla cassa, presso la sede della Pro Loco in piazza Vittorio Emanuele, darà diritto al bicchiere in vetro per degustare gratuitamente i vini presenti in rassegna. Presso le attività ristorative aderenti: carne al fornello, pizza e crepes dolci e salate, panzerotti, frittelle, polpette, baccalà fritto, panini primi piatti.

Fra una degustazione e l’altra, l’organizzazione ha previsto una diversificata offerta di intrattenimento.

IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

Sabato 6 ottobre ci saranno Kikka e Piero De Lucia dal Mudù, la Bassa Musica di Molfetta itinerante per il centro storico e la danza del ventre di Aisha e i burattini di Raffaella Piccoli in piazza Vittorio Emanuele.

Domenica 7 ottobre il cabaret sarà quello di Silvana Topin e Francesco Curri, il folklore sarà curato dal Gruppo Folk “Città di Locorotondo”.

Presso le attività ristorative aderenti sarà possibile assaggiare le prelibatezze della cucina locale: carne al fornello, pizza e crepes dolci e salate, panzerotti, frittelle, polpette, baccalà fritto, panini e primi piatti.

Nel centro storico, in un percorso segnato, saranno presenti i banchetti con i vari vini partecipanti alla rassegna: piazza Vittorio Emanuele, via Montanaro e due in via Nardelli.

Un week end all’insegna del divertimento e delle bellezze della vita, il buon mangiare, la musica, l’ottimo vino ed il passeggiare nei vicoli o sul “lungomare” assaporando la calma e tranquillità di questi primi giorni d’autunno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.