Album di figurine, quanti ricordi nella collana della casa editrice barese Mencaroni

La Mencaroni Editore, casa editrice barese, ha ormai da tempo intrapreso un viaggio amarcord attraverso il quale intende ripercorrere il glorioso passato delle tante raccolte di figurine succedutesi nel trascorrere degli anni.

0

Ce l’ho, ce l’ho, mi manca! Alzi la mano chi, almeno una volta nella vita, non abbia cominciato, e in alcuni casi anche completato, una raccolta di figurine. Gli stickers adesivi, da decenni, rappresentano un’autentica icona delle società contemporanee. Gli album su cui “attaccare” le figurine, più o meno introvabili, costituiscono ancora oggi un importante anello di congiunzione tra le differenti generazioni. In Italia sono, naturalmente, le figurine dei calciatori che nell’immaginario e nella memoria collettiva occupano un posto di rilievo, senza tema di smentita.

La Mencaroni Editore, casa editrice barese, ha ormai da tempo intrapreso un viaggio amarcord attraverso il quale intende ripercorrere il glorioso passato delle tante raccolte di figurine succedutesi nel trascorrere degli anni. Nell’ambito della collana “Album di figurine”, vera e propria guida alle raccolte pubblicate in Italia, segnaliamo il volume numero sette, dato alle stampe di recente e curato da Bruno Carpaneto e Marco Mario Valtolina, dedicato agli album pubblicati dalla Panini, principale protagonista dello specifico mercato, nell’arco temporale che va dal 1981 al 1993.

Con particolare riferimento al calcio,  si tratta del periodo d’oro dell’universo pallonaro italiano, quando davvero il massimo campionato che si giocava lungo la penisola era considerato, a buon diritto,  come il più bello del mondo. Ed e’ proprio in tale epoca che, in concomitanza, soprattutto, con l’arrivo dei grandi campioni stranieri, che le raccolte dei calciatori raggiungono prestigiosi traguardi. Il libro, in maniera dettagliata e molto accurata, fornisce molteplici preziose informazioni. Oltre alle copertine degli album e a una selezione di figurine, il libro propone le immagini delle bustine, che contenevano le stesse figurine, e dati su misure, costi ed aneddoti.

Ma oltre alle celeberrime raccolte dedicate agli album dei calciatori, la guida riserva ampio spazio anche agli album dedicati ad altre tematiche. E così,  a mero titolo di esempio, in ordine sparso, si citano le figurine dedicate alla storia d’Italia di Enzo Biagi, a Marco Polo, ai mammiferi, a Cristoforo Colombo, alle auto, senza dimenticare gli evergreen personaggi di fumetti e cartoni animati: Capitan Futuro, Candy Candy, Lady Oscar, Daitarn III, I Puffi, Barbie, solo per ricordarne alcuni.

La guida rappresenta un’autentica chicca che non può mancare sugli scaffali delle librerie degli appassionati del genere. Un tuffo nei ricordi, per rivivere emozioni e stati d’animo conservati nei cassetti della memoria.

Nessun commento

Commenta l'articolo