Amazon Pay arriva in Italia

0

Ottimizzare i tempi dei pagamenti per acquistare sul web e, al tempo stesso, garantirsi una sicurezza in termini di acquisto e consegna del prodotto.

Questa è la filosofia che Amazon ha deciso di sviluppare applicando, da oggi anche in Italia, la sua Amazon Pay. Un sistema di pagamento che di fatto supera le altre modalità e semplifica tutto ad una autenticazione con il proprio account.

In pratica non sarà più necessario portare con se la carta di credito (o i suoi dati) nè avere una PayPal (o similari) per acquistare oggetti e servizi in vendita su Amazon dai venditori autorizzati.

Basterà il proprio account e la transazione sarà già completata, garantendo sia chi vende che chi acquista.

Amazon ha annunciato il lancio di Amazon Pay anche in Italia: viene così offerta ai clienti Amazon la possibilità di pagare prodotti e servizi sui siti web dei venditori aderenti utilizzando le informazioni del proprio account Amazon. Al momento della finalizzazione dell’acquisto, tutti i possessori di un account Amazon possono semplicemente inserire username e password Amazon sul sito del merchant e la transazione verrà così completata, in totale sicurezza, utilizzando le informazioni di pagamento e spedizione collegate automaticamente all’account del cliente.

Amazon Pay aiuta i clienti a ridurre significativamente il tempo necessario per il pagamento di prodotti e servizi online, eliminando il bisogno di ricordare tutte le proprie password e di perdere tempo ad inserire i propri dettagli di pagamento e spedizione su ogni sito su cui si acquista. A loro volta i merchant che offrono Amazon Pay come soluzione di pagamento, possono portare nei propri siti web la comodità, la sicurezza e la familiarità che caratterizzano l’esperienza di acquisto Amazon, riducendo, così notevolmente il tasso di abbandono del processo di acquisto e incrementando le vendite e la fiducia dei clienti.

“Con l’aumentare dei clienti che scelgono di effettuare i propri acquisti online, via mobile e attraverso i dispositivi connessi, crescono le aspettative in termini di velocità, comodità e sicurezza nel pagamento di prodotti e servizi” afferma Giulio Montemagno, General Manager Amazon Pay EU. “Consentendo ai clienti di pagare in qualche clic semplicemente utilizzando le informazioni del proprio account Amazon, Amazon Pay semplifica la finalizzazione del processo d’acquisto per i consumatori e permette ai merchant di raggiungere le centinaia di milioni di clienti Amazon nel mondo.”

Il volume di pagamenti Amazon Pay è quasi raddoppiato nel 2016, grazie al’integrazione del servizio da parte di merchant di diversi settori come abbigliamento, viaggi, prodotti digitali, assicurazioni e intrattenimento

Maria Cardenal, Head of Product Development & Innovation di Vueling conferma, “Siamo orgogliosi di essere la prima compagnia aerea in Europa ad offrire Amazon Pay su tutte le nostre piattaforme di e-commerce: il sito web, il sito mobile e la nostra applicazione. Vueling è sempre stata in prima linea nell’implementazione di nuovi servizi per migliorare l’esperienza del cliente. Amazon Pay ci permette di fornire una proposta eccellente, per comodità ed affidabilità, e di rendere il processo di prenotazione online facile, sicuro e più smart possibile per i nostri clienti.”

Più di 33 milioni di clienti hanno utilizzato Amazon Pay a livello globale per effettuare un acquisto e oltre la metà di questi sono clienti Prime, ovvero i clienti Amazon più fedeli e attivi.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo