Andrea Pazienza, San Severo festeggia i sessant’anni del Paz

0

Dal 22 maggio al 16 ottobre 2016 la Città di San Severo, attraverso l’Assessorato alla Cultura, il MAT Museo dell’Alto Tavoliere e il suo SPLASH! Archivio Andrea Pazienza festeggieranno quello che sarebbe stato il 60° compleanno del poliedrico artista Andrea Pazienza con la rassegna Buon Compleanno Paz!.

Domenica 22 maggio, infatti, a partire dalle ore 19.30, presso il Museo dell’Alto Tavoliere, si svolgerà una serata omaggio a Paz, durante la quale amici, familiari e colleghi gli renderanno il giusto tributo attraverso testimonianze dirette e proiezione di brevi clip e video registrati per l’occasione.

Ospite d’onore della serata sarà il vignettista satirico e giornalista Vincenzo Gallo, alias Vincino, collega e amico di Andrea Pazienza, protagonista con lui di avventure satirico-giornalistiche su riviste come Il Male, che diresse per ben quattro anni, Ottovolante, Zut, Avaj e Tango. Sarà presente anche Giuliana di Cretico, mamma di Paz.

Durante la serata sarà inoltre inaugurata la mostra ‘Buon Compleanno Paz!’, una collettiva con sessanta autori di fumetti, vignette e illustrazioni di rilievo nazionale e internazionale, ognuno dei quali renderà il suo personale regalo disegnato. Sessanta autori come gli anni che avrebbe compiuto Pazienza. Autori del calibro di Milo Manara, Vittorio Giardino, Sergio Staino, Silver, Lele Vianello, Vincino, Max Frezzato, Stefano Disegni, Makkox, Davide Toffolo e tanti altri. Un omaggio all’arte di Andrea Pazienza dal mondo che lo ha visto protagonista per oltre un decennio, dal 1977 fino al 1988, anno della sua scomparsa.

La mostra, curata da Antonello Vigliaroli, operatore culturale del MAT, e da Elena Antonacci, direttore del MAT, sarà visitabile gratuitamente fino a domenica 16 ottobre dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.30 e dalle 17.30 alle 20.30, il sabato dalle  18.00 alle 21.00 e la domenica dalle  10.30 alle 13-30 e dalle 18.00 alle 21.00.

Oltre alla mostra collettiva, l’organizzazione sta preparando una serie di incontri con autori e giornalisti, presentazioni di fumetti, laboratori, workshop, live painting, proiezioni, concerti, dj set e altro ancora.

Numerosi gli autori coinvolti che hanno aderito tanto da superare i sessanta previsti: Simone Angelini, Stefano Antonucci, Alessio Atrei, Stefano Babini, Luca Bertelè, Vincenzo Bizzarri, Pino Borselli, Andrea Buongiorno, Dario Campagna, Giuliano Cangiano ‘Kanjano’, Giancarlo Caracuzzo, Marco Cazzato, Alberto Corradi, Paolo Cossi, Marco Dambrosio ‘Makkox’, Manuel De Carli, Gian Marco De Francisco, Andrea Dentuto, Stefano Disegni, Jacopo Fo, Francesca Follini, Alessio Fortunato, Max Frezzato, Alessandro Fusari, Vincenzo Gallo ‘Vincino’, Luca Genovese, Beppe Giacobbe, Vittorio Giardino, Alessandro Gottardo, Giuseppe Guida, Davide La Rosa, Giulio Laurenzi, Fabio Magnasciutti, Fabrizio Malerba, Milo Manara, Germano Massenzio, Nicola Mari, Anna Merli, Mario Milano, Stefano Misesti, Andres Mossa, Mario Natangelo, Massimo Pasca, Sergio Ponchione, Alberto Ponticelli, Pasquale Qualano, Umberto Romaniello, Valentina Rosset, Alberto Ruggieri, Roberta Sacchi, Giuseppe Sansone, Luca Scornaienchi, Domenico Sicolo, Guido Silvestri ‘Silver’, Marco Soldi, Sergio Staino, Kezia Terracciano ‘Keziat’, Pasquale ‘Squaz’ Todisco, Davide Toffolo, Walter Trono, Lele Vianello, Sebastiano Vilella, Fabio Visintin, Virginio Vona, Stefano Zattera, Silvia Ziche.

Si aggiungeranno a mostra iniziata: Matteo Bussola, Giulio De Vita.

 

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.