Ascoli – Foggia, la diretta live minuto per minuto

0

Una partita importante, quella tra Ascoli e Foggia, entrambe reduci da sconfitte brucianti. I Pugliesi superati in casa dalla Cremonese per 3-2, mentre i marchigiani hanno perso a Carpi per 4-2.

Stroppa rinuncia forzatamente allo squalificato Gerbi, ma ritrova Agnelli ed Empereur. Defezione importante nell’Ascoli, con il bomber Favilli (5 gol in stagione) impegnato con l’Under 21, che si aggiunge agli infortunati Padella, Mignanelli e Buzzegoli.

LE FORMAZIONI IN CAMPO

Ascoli (4-3-3): Lanni; De Santis, Gigliotti, Cinaglia, Addae, Bianchi, Carpani, Clemenza, Rosseti, Lores Varela. In panchina: Ragni, Venditti, Punto, Mengoni, Florio, Parlati, D’Ursi, Castellano, De Feo, Santini. All. Fiorin.

Foggia (4-3-3): Guarna, Loiacono, Camporese, Coletti, Celli; Agazzi, Vacca, Deli, Nicastro, Mazzeo, Beretta. In panchina: Tarolli, Sarri, Empereur, Martinelli, Agnelli, Ramè, Lodesani, Chiricò, Calderini, Fedato. All. Stroppa.

Arbitro: Antonio Rapuano della sezione di Rimini.

Reti: Camporese (F) 20′ 2T, Chiricò (F) 40′ 2T.

Ammoniti: Gigliotti (A) 35′ 2T, Agazzi (F) 48′ 2T.

LA CRONACA LIVE ASCOLI – FOGGIA 0-2

SECONDO TEMPO

50′ – Vince il Foggia. Rapuano fischia la fine del match e il Foggia porta a casa una vittoria importante portandosi a 17 punti. Ascoli sempre più ultimo.

50′ – Occasione Foggia. Crossa in mezzo Loiacono e Beretta si tuffa sulla palla ma non centra la porta.

48′ – Ammonizione Foggia. Ammonito Agazzi.

45′ – Cinque minuti di recupero. Scaduti ormai i minuti regolamentari. L’arbitro stabilisce in cinque minuti il tempo di recupero.

44′ – Infortunio per D’Urso. Ascoli termina in dieci la partita per l’infortunio del giovane centrocampista.Cambi terminati e partita da chiudere in inferiorità numerica.

43′ – Il Foggia controlla. Sembra aver subito il colpo l’Ascoli e il Foggia sembra ormai padrone della partita.

40′ – Goal del Foggia. Chiricò in contropiede. Entra dal vertice sinistro in area di rigore si libera della difesa bianconera e piazza la palla sul palo più lontano.

36′ – Cambio per l’Ascoli. Esce Parlati ed entra Santini. L’Ascoli prova il tutto per tutto con quattro punte (4,2,4).

35′ – Ammonizione per l’Ascoli Foggia. Ammonito Gigliotti.

33′ – Occasione Foggia. Manca il raddoppio la squadra foggiana che arriva in area di rigore dove però non trova la giusta lucidità per vincere i batti e ribatti della difesa ascolana.

27′ – Cambio per il Foggia. Ultimo cambio per i satanelli. Esce Mazzeo ed entra il difensore Empereur. Il Foggia si copre.

25′ – Cambio per l’Ascoli. Esce Carpani ed entra D’Urso.

24′ – Cambio per il Foggia. Esce Nicastro entra Chirico.

20′ – Goal del Foggia. Calcio’ d’angolo per il Foggia. La palla entra in area di rigore e sulla mischia nell’area piccola, Michele Camporese la butta dentro.

15′ – Occasione Foggia! Sulla respinta della difesa rossonera riparte in contropiede la squadra ospite. Beretta arriva d’avanti al portiere ascolano lo mette giù e da posizione defilata cerca la porta e trova la traversa.

15′ – Calcio d’angolo Ascoli. Pericoloso Rosseti su cross di Parlati.

15′ – Cambio per l’Ascoli. Esce Clemenza ed entra Baldini.

13′ – Buon momento del Foggia. Satanelli che pressano l’Ascoli e lo spingono nella propria metà campo.

6′ – Manovra del Foggia farraginosa in questo avvio di secondo tempo.

4′ – Calcio d’anoglo Ascoli. Parlati crossa in mezzo, Guarna spazza via.

1′ – Partiti! Calcio di inizio battuto dall’Ascoli.

 

PRIMO TEMPO

47′ – Finisce il primo tempo. Situazione di parità con il Foggia che parte meglio e l’Ascoli che cresce nel finale. Partita in equilibrio

45′ – Scade il tempo regolamentare. Saranno due i minuti di recupero

42′ – Azione prolungata dell’Ascoli in attacco conclusasi con il fuorigioco di Cinaglia. Foggia comunque ben coperto che regge ai ripetuti tentativi della squadra di casa

38′ – Punizione per l’Ascoli. Cross di Parlati in mezzo all’area per l’attacco bianconero. Colpo di testa di Bianchi che però non centra la porta.

35′ – Il Foggia alza la linea del pressing e impedisce di giocare all’Ascoli.

31′ – Punizione Foggia. Coletti dal limite ma la barriera intercetta.

28′ – Occasione Ascoli. Palla filtrante in mezzo all’area rossonera, Rosetti non la prende, Varela sì ma c’è un contrasto con Loiacono. Varela a terra e palla fra le mani di Guarna. L’Ascoli chiede il calcio di rigore l’arbitro fa proseguire.

27′ – Calcio d’Angolo per l’Ascoli. Carpani indirizza verso la porta di Guarna ma la palla è alta.

24′ – Calcio d’angolo per il Foggia respinto da Rosseti. Prova a ripartire l’Ascoli ma il Foggia blocca il potenziale contropiede con un fallo tattico.

20′ – La partita adesso è più equilibrata.

13′ – Occasione Ascoli. Azione sulla fascia destra dell’Ascoli, cross in mezzo e da distanza ravvicinata Rosseti di testa non riesce ad indirizzare in porta disturbato da Camporese che manda fuori.

12′ – Calcio d’angolo per il Foggia. Lores Varela respinge per la squadra di casa.

10′ – Foggia che prova a fare il gioco e Ascoli ben chiuso e ordinato in difesa.

6′ – Cambio per il Foggia. Esce Deli per infortunio alla coscia ed entra Fedele.

2′ – Calcio d’angolo per il Foggia ma l’Ascoli respinge. Da fuori prova Mazzeo la botta. Nulla di fatto.

1′ – Partiti! Calcio di inizio battuto dal Foggia che attacca da sinistra verso destra della tribuna con la classica divisa rossonera e pantaloncini neri.

0′ – Entrambe le squadre saggiano il terreno di gioco del “Del Duca”.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.