Il Bari festeggia i 110 anni di vita insieme ai tifosi e si regala una maglia celebrativa creata apposta per l’occasione. Bianca con due bande laterali verticali rosse e con in bella vista lo sponsor Peroni, la maglia verrà utilizzata per i prossimi due incontri di campionato contro Cesena ed Empoli. Una maglia che ripercorre simbolicamente 110 anni di passione, la stessa che ancora oggi guida i sostenitori in casa e in trasferta e che lega tutti i baresi ad un marchio che ha fatto la storia della città.

110 anni festeggiati al Demodè Club di Modugno da tifosi, presidente, staff tecnico, mister Grosso e tutta la squadra, compresi i tre nuovi acquisti del mercato di gennaio. “Questo per noi è l’anno zero – ha detto il patron del Bari Cosmo Giancaspro – abbiamo creato le basi per un futuro splendido e siamo obbligati a crescere”. Un percorso che nelle intenzioni di Giancaspro sarà affiancato dal restyling del San Nicola: “Quello dello stadio non è un progetto fine a se stesso ma parte integrante della nostra crescita”.

“Siamo davvero orgogliosi di celebrare da protagonisti questo anniversario – da detto Pierluigi Quattrini, events manager di Birra Peroni – Birra Peroni è parte della storia e dell’identità della città di Bari. Quest’anno con Peroni sulla maglia del FC Bari 1908 il sogno di molti è diventato realtà, con due simboli storici della città che hanno deciso di scendere in campo uniti per difendere e sostenere insieme i colori biancorossi”.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo