Bari, in città locazioni in calo

0

Gli affitti a Bari continuano a calare. Nel primo semestre del 2016 i canoni di locazione di Bari hanno registrato stabilità per i monolocali, un calo dell’1,4% per i bilocali e stabilità per i trilocali.

“Nel corso del secondo semestre del 2016, il mercato immobiliare barese ha nuovamente manifestato segnali di debolezza. I prezzi medi di abitazioni, uffici e negozi continuano a diminuire, registrando in tutti i comparti un aumento dei deprezzamenti, in controtendenza rispetto ai dati del 2015. In calo anche i canoni medi” secondo uno studio Nomisma.

Ad analizzare, invece, l’andamento dei vari quartieri cittadini è Tecnocasa, che in un suo studio recentemente pubblicato sottolinea come sia ancora dinamico l’andamento del centro dove si registra una aumento della domanda in particolare nella zona di Libertà-Murat. Anche nel quartiere di San Pasquale c’è una buona domanda grazie alla vicinanza di Università e Stazione.  I tempi di locazione si aggirano, tendenzialmente, intorno ai 90 giorni.

Ecco le cifre Tecnocasa

Variazione percentuale annua canoni di locazione (bilocali)

2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 I sem 2016
+2,2 -0,2 +0,3 -0,2 -4,8 -5,6 -4,7 -3,7 -1,4

 

Variazione percentuale annua canoni di locazione (trilocali)

2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014  

2015

I sem 2016
-0,9 -2,5 -1,8 -0,3 -8,3 -5,0 -5,1 0 0

 

Variazione dei canoni di locazione per macroarea (I sem 2016  su II sem 2015)

Macroarea Monolocali Bilocali Trilocali
Centro 8,7 8,3 0
Lungomare Perotti-Polivalente 0 0 0
Poggiofranco-Policlinico 0 -5,6 0
San Pasquale-Carrassi 0 0 0
Aeroporto 0 0 0
Libertà Nd 0 0
Condividi

Nessun commento

Commenta l'articolo