Sfida di vertice al San Nicola nel match Bari – Frosinone. Bari che deve recuperare il terreno perso nelle sfide contro l’Empoli e il Venezia. La classifica è certamente corta e Grosso è al primo di tre duri test per la sua panchina. I pugliesi allora devono provare ad invertire il trend che li vede non vincenti da sette partite.

 

 

IL TABELLINO

RETI: KOZAK (B) AL 64′ S.T.

BARI (4-3-3): Micai; D’Elia, Marrone, Gyomber, Sabelli; Busellato, Basha, Henderson (Tello dal 71′ s.t.); Galano, Kozak (Nenè dall’83’ s.t.), Anderson (Diahkitè dall’88’ s.t.).

A disp: De Lucia, Diakhitè, Marrone, Balkovec, Empereur, Tello, Iocolano, Petriccione, Brienza, Floro Flores, Nené, Andrada. All: Fabio Grosso.

FROSINONE (3-4-1-2): Bardi; Terranova, Ariaudo, Brighenti; M. Ciofani, Chibsah, Maiello; Ciano (Soddimo dal 72′ s.t.); Dionisi (Paganini dall’81’ s.t.), D. Ciofani (Citro dall’81’ s.t.).

A disp: Vigorito, Zappino, Krajnc, Russo, Frara, Besea, Koné, Paganini, Crivello, Soddimo, Volpe, Citro. All: Moreno Longo.

Arbitro: sig. Di Paolo di Avezzano

Note: Ammoniti: Chibsah (F) al 38′ p.t.; Henderson (B) al 45′ + 2 p.t.; Kozak (B) al 64′ s.t.; Nenè (B) all’88’ s.t.; Basha (B) al 90′ + 3; Ciofani (F) al 90′ + 3

(* la cronaca si aggiorna automaticamente. Se ciò non dovesse verificarsi ti consigliamo di ricaricare la pagina)

Nessun commento

Commenta l'articolo