A Bari la prima tappa del World Press Photo 2017

0
World Press Photo 2017 - Bari, Spazio Murat

A pochi mesi dall’ultima edizione, ritorna a Bari World Press Photo, prestigioso appuntamento con il fotogiornalismo che mette in mostra i 150 migliori scatti fotografici, selezionati da una giuria internazionale presieduta Francis Kohn, direttore dell’agenzia France-Presse.

A partire da venerdì 28 aprile 2017 (vernissage alle ore 20,30) Spazio Murat ospiterà i vincitori del premio istituito dall’omonima fondazione, che dal 1955 “tutela la libertà di informazione, inchiesta e espressione come diritti inalienabili promuovendo e tutelando il foto-giornalismo di qualità”. Cinque le sezioni della rassegna – natura e ambiente, vita quotidiana, mutamenti climatici e sociali, ritrattistica e reportage di guerra – con i lavori di fotoreporter che collaborano con le maggiori testate editoriali del Mondo, dal National Geographic alla BBC, dalla CNN a Le Monde ed El Pais.

L’esposizione, che vede la partecipazione di Burhan Ozbilici, vincitore assoluto con la sua An Assassination in Turkey, celebre e terribile fotografia del poliziotto turco Mevlüt Mert Altıntaş, assassino dell’ambasciatore russo in Turchia Andrey Karlov, e di tre fotografi italiani (Antonio Gibotta, Francesco Comello e Alessio Romenzi), è stata organizzata in collaborazione con CIME e sarà visitabile fino al 21 maggio 2017.

Condividi
Redazione

#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo