Solo tre punti dividono in classifica Bari (20) e Pescara (17) che questa sera al San Nicola si sfidano nel posticipo della quattordicesima giornata del campionato di Serie B. I galletti di Grosso sono reduci dal 2-2 contro la Salernitana mentre i delfini di Zeman ha ottenuto lo stesso risultato in casa contro il Palermo ma non vincono dallo scorso 21 ottobre contro l’Avellino. Le due squadre sono divise in classifica da tre punti: il Pescara (17) insegue mentre il Bari (20) è già in piena zona play-off.

IL TABELLINO:

RETI: Brienza (B) al 78′

BARI (4-3-3): Micai; Anderson, Tonucci, Gyomber, Fiamozzi; Tello, Petriccione, Busellato (Brienza dal 61′); Galano, Cissé (Nenè dal 90′), Improta (Floro Flores dal 81′). A disp: De Lucia, Conti, Cassani, Sabelli, Diakhite, Scalera, Nenè, Iocolano, Salzano, Floro Flores, Brienza, Kozak. All: Grosso.

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Zampano (Crescenzi dal 72′), Fornasier, Perrotta, Mazzotta; Palazzi (Valzania dal 73′), Carraro, Brugman; Mancuso, Pettinari, Del Sole (Cappelluzzo dal 63′). A disp: Pigliacelli, Crescenzi, Elizalde, Valzania, Coulibaly, Selasi, Kanouté, Lath, Baez, Ganz, Cappelluzzo. All: Zeman.

Arbitro: Marco Piccinini di Forlì (Fc)

Note: Ammoniti: Fiamozzi (B) al 25′; Carraro (P) al 42′; Valzania (P) al 76′; Perrotta (P) al 90′; Fornasier (P) al 90′ + 4. Spettatori: paganti 9.945, abbonati 8.581; incasso non comunicato.

(* la cronaca si aggiorna automaticamente. Se ciò non dovesse verificarsi ti consigliamo di ricaricare la pagina)

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.