Bari, Polizia salva un bimbo ed evita tragedia

0

Nella serata di sabato scorso a Bari, la Polizia salva un bimbo in preda ad una crisi respiratoria. Gli agenti hanno soccorso un bambino colto da una grave crisi respiratoria a causa di un oggetto che aveva ingoiato. Uno degli agenti intervenuti, tramite manovre di disostruzione, è riuscito a liberare le vie respiratori del piccolo. Immediatamente dopo lo stesso è stato trasportato presso il pronto soccorso del Policlinico barese dove veniva dichiarato fuori da ogni pericolo di vita e trasferito presso l’ospedaletto Giovanni XXIII per essere monitorato e sottoposto ad iperventilazione con ossigeno.

A chiedere l’intervento della polizia, numerose chiamate al 113 di cittadini che raccontavano di una donna disperata che per strada invocava aiuto per il proprio bambino.

Gli agenti giunti sul posto  hanno trovato una donna fortemente scossa, al punto da non riuscire a dare indicazioni utili ai poliziotti. Riusciti a farsi indicare da altre persone presenti l’abitazione della signora, gli agenti giunti in casa si sono trovati il coniuge con in braccio il figlioletto. Il papà aveva riferito di aver provato ad estrarre il corpo estraneo senza successo.

 

Nessun commento

Commenta l'articolo