Bari, “Rugby nei parchi” oggi per i più piccoli

0

Oggi pomeriggio, nel parco 2 Giugno, a Bari, a partire dalle ore 15, appuntamento con “Rugby nei Parchi”, la manifestazione nazionale itinerante giunta quest’anno alla sesta edizione.

La formula dell’edizione 2017 ricalca quelle consolidate negli scorsi anni e prevede due attività: una riservata ai neofiti, a tutti quei bambini che desiderano avvicinarsi allo sport, l’altra, invece, dedicata a chi già gioca, che offrirà tornei federali e raggruppamenti per categoria. In conclusione, come da tradizione, i bambini e le famiglie vivranno insieme il classico Terzo Tempo, trasformato in una “merenda” condivisa.

Le bambine e i bambini, dai 5 ai 13 anni, dovranno essere accompagnati almeno da un genitore.

Il format, anche quest’anno, è reso possibile dalle prestigiose partnership scelte da “Rugby nei Parchi”: la sponsorizzazione di Generali Italia si inserisce in una più ampia serie di attività attraverso cui il gruppo, con la propria rete distributiva, sostiene iniziative locali che promuovono il mondo dello sport e del benessere e la responsabilità sociale; DeAKids (canali Sky 601 e 602), invece, è mediapartner dell’evento, di cui condivide la mission e la comunicazione dei valori sani dello sport, del vivere insieme alla famiglia momenti di divertimento e crescita. Anche l’Università Cattolica  è tra i partner dell’evento.

Fondazione Telethon sarà main charity partner della sesta edizione della manifestazione: sarà presente all’evento con i suoi banchetti per la distribuzione di prodotti solidali per raccogliere fondi in favore della ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare.

Sei le città coinvolte nell’edizione 2017, sei parchi metropolitani a fare da scenario a un evento che coinvolge bambini e bambine, dai 5 ai 13 anni. Dopo Milano e Catania, toccherà a Bari, da cui la manifestazione ripartirà verso Ravenna, Firenze e Napoli.

La manifestazione, totalmente gratuita, è patrocinata dalla Federazione Italiana Rugby. L’hashtag legato all’iniziativa è #RnP2017.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo