Biccari si prepara ad un’estate ricca di eventi, cultura ed ambiente

0

Anche il Comune di Biccari avrà il suo programma estivo. Il ricco cartellone del Parco Avventura di Biccari offrirà per tutta l’estate 2016 una serie di attività per tutte le tasche e divertimento assicurato, promosso da Daunia Avventura.

E…STATE IN AVVENTURA!

Il Parco Avventura di Biccari in occasione dell’estate 2016 offre nuove soluzioni ed interessanti promozioni. Si parte con la passeggiata naturalistica, con percorsi al Parco e pranzo a 25 euro. E ancora, parco  urbano con passeggiata naturalistica e pranzo. Entrambe le soluzioni, al costo di 25 euro a persona, per un minimo di 10 visitatori. Pacchetto Famiglia per 2 adulti e 2 minori con passeggiata naturalistica, percorsi al Parco e pranzo (20 euro); free a 14 euro, con percorsi nel Parco, colazione e gelato; Parco urbano e pranzo e visita ai musei di Biccari  a 15 euro. Entrambe le scelte per minimo 5 persone. Prenotazione obbligatoria. Per tutto il mese di luglio  gli ingressi al Parco Avventura di Biccari il mercoledì saranno scontati del 40%. È necessario formalizzare (e confermare)  le prenotazioni  con mail – sms entro e non oltre il venerdì  antecedente. Inviando la mail di prenotazione entro il 30 luglio, si avrà diritto al 25% di sconto sul biglietto di ingresso del mese di agosto. Il trattamento si applica a gruppi di minimo 5 partecipanti (adulti), nei giorni feriali.

IL PARCO LETTERARIO | Dopo l’apertura notturna dell’estate scorsa, quest’anno l’area attrezzata a ridosso del lago Pescara comprende anche appuntamenti culturali. Per tutto il mese di  luglio e agosto  il Parco Avventura  offre il giovedì letterario con spazi di lettura per gli adulti e  per i più piccini “il bosco in favola” racconti narrati  e laboratori del legno.  Nel  mese di luglio verrà inaugurato il  “bosco libro”.

IL SAPORI DEL PARCO | L’11 agosto sarà la giornata dedicata ai “sapori e saperi” della montagna: verrà organizzata un’escursione a tema con esperti del luogo per la raccolta del tartufo, delle erbe di montagna e della pesca.  A fine giornata, preparazione e degustazione di piatti tipici.

IL PARCO SOTTO LE STELLE | Due gli appuntamenti sotto  le stelle: il 26 luglio e 18 agosto, apertura in notturna per una notte piena di sorprese. Il  pacchetto prevede  il percorso nel Parco Avventura  con  degustazione di prodotti tipici al prezzo di 15 euro. Già l’anno scorso, il 17 luglio, il Daunia Avventura aveva inaugurato le serate tra montagna, bosco e luna.

IL PARCO IN MOUNTAIN BIKE | Un appuntamento  anche per gli amanti di Mountain Bike sul percorso Vado del Tufo –  Monte Cornacchia il sentiero in terra battuta collega la SP 129 con la vetta più alta della Puglia, a 900 metri. L’appuntamento organizzato per il 4 agosto si concluderà  al Parco Avventura con un aperitivo offerto da Daunia Avventura. La scontistica è valida solo nei giorni feriali.

TURISMO E TERRITORIO | A due passi dall’area fitness della montagna biccarese, immerso nelle singolari atmosfere del paesaggio, accanto al Lago Pescara, il più alto della Puglia posto a 800 metri di altezza, il Di anno in anno cresce l’offerta del nostro Parco Avventura, inaugurato nella primavera 2014 – ricorda il sindaco Gianfilippo Mignogna – , registrando da subito centinaia e centinaia di visitatori”. A fare da sfondo, l’attenzione che l’amministrazione comunale di Biccari ha, dal 2009, manifestato concretamente per la montagna, creando le condizioni per la fruibilità anche turistica: un doppio finanziamento nell’ambito del Psr 2007/2013, per migliorare la ricettività dei boschi, attraverso aree attrezzate, sentieri e percorsi; il recupero del rifugio sul Monte Cornacchia; la viabilità verso il Lago Pescara (riconosciuto Meraviglia italiana); l’area per la raccolta dei tartufi; il Sentiero Frassati.

“Quest’area è dotata di spazi per picnic, piattaforme che collegano i vari alberi a diverse altezze, una casa sull’albero, ed altre attrazioni particolari – fa sapere con orgoglio il sindaco Mignogna – e ormai costituisce un unicum nel territorio della Capitanata, registrando crescente interesse da parte dei visitatori provenienti anche dalle regioni vicine. L’organizzazione del parco e delle sue attività, le bellezze paesaggistiche di tutta quest’area dei Monti Dauni, poi, fanno il resto. Al pari della proverbiale accoglienza della nostra gente. Siamo certi che anche quest’anno il nostro piccolo paese sarà meta gradita per trascorrere qualche ora di divertimento, relax in un’atmosfera magica, soprattutto lontani dal caos e dal caldo delle città”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.