Bologna-Bari, la doppietta di Laribi stende un buon Bari

0

Un buon Bari esce sconfitto dalla sfida delle 12.30 al Dall’Ara. Partita viva fin dai primi minuti con un Bari ben propositivo in attacco e un Bologna che gioca sulle ripartenze. A decidere la gara una doppietta di Karim Laribi grazie alle solite amnesie difensive. Biancorossi che, tuttavia, non hanno per nulla meritato la sconfitta, equilibratissima fino al 2-0, frutto di un errore di Donnarumma e una disattenzione in difesa. Come sabato scorso i segnali di miglioramento ci sono. La squadra è effettivamente più compatta, Nicola sta riuscendo a trasmettere voglia di vincere ai giocatori, alcuni giocatori hanno ritrovato il guizzo perduto con Mangia. Ma la non eccelsa qualità dei protagonisti di difesa si fa ancora sentire e, se in attacco i risvegli ci sono, nel reparto arretrato regna ancora la disattenzione. Nicola avrà molto da lavorare ma sarà importante fare più punti possibile fino alla pausa invernale.

LA PARTITA – Primi quindici minuti dominati dallo studio vicendevole delle due squadre. Il primo brivido arriva al 17′. Zuculini offre palla ad Acquafresca, Donnuramma in due tempi salva il risultato deviando in corner. La risposta del Bari arriva al 23′: Donati serve di tacco Caputo che calcia male sull’esterno della rete. Al 32′ tre occasioni in serie per Galano ma Coppola si supera parando tutte e tre le conclusioni. Donnarumma però, in gran forma fino a quel momento, macchia la sua prestazione smanacciando in rete una conclusione al volo di Laribi dal limite, proprio allo scadere del terzo minuto di recupero.

Secondo tempo in cui il Bari vuole riprendersi la gara. Trova però pochissimi spazi tra le maglie rossoblu. Caputo tenta  più volte di superare la difesa emiliana ma questa regge benissimo. Nicola prova il tutto per tutto: dentro Stevanovic e De Luca, fuori Ligi e Sciaudone. Al 65′ Acquafresca ha la chance di chiudere la partita ma il suo colpo di testa da distanza ravvicinata finisce fuori. Al 79′ il definitivo raddoppio del Bologna. Cross dalla destra di Zuculini, Laribi tutto solo insacca da due passi trovando la doppietta personale. Al 74′ il Bari prova a reagire con Stevanovic ma la sua conclusione viene deviata in corner.

IL TABELLINO

BOLOGNA (4-3-1-2) – Coppola; Ceccarelli (67′ Garics), Oikonomou, Maietta, Morleo; Bessa, Matuzalem, Zuculini (87′ Casarini); Laribi; Acquafresca, Cacia. All.: Lopez

BARI (3-4-1-2) – Donnarumma; Camporese, Contini, Ligi (62′ Stevanovic); Sabelli, Romizi, Donati, Defendi (30′ Salviato); Sciaudone (62′ De Luca); Galano, Caputo. All.: Nicola

ARBITRO: Mariani di Aprilia
MARCATORI: 45+3′, 71′ Laribi (BO)
AMMONITI: Oikonomou, Cacia, Matuzalem (B) Sciaudone, Caputo, Contini (BA)
ESPULSI: Oikonomou (B) per doppia ammonizione

Nessun commento

Commenta l'articolo