Borraccino: “Allarme ‘Ferrari’ di Casarano: laboratorio analisi carente di personale”

0

“Continua il disastro della Sanità pugliese! Oltre ai casi noti di Grottaglie, di Molfetta e di Triggiano, che stanno creando disagi non indifferenti all’utenza territoriale bisognosa di cure, è l’ospedale di Casarano a lanciare un altro allarme”.

E se a dirlo è un consigliere regionale di maggioranza ci si rende conto di quanto grave sia la distanza tra il Consiglio regionale ed una Giunta che, soprattutto con Michele Emiliano, presidente ed Assessore alla Sanità, continua a sottolineare che va tutto bene e che tutto è sotto controllo.

A parlare è Mino Borracino, eletto con Noi a Sinistra per la Puglia, iscritto nel gruppo di Sinistra Italiana e Presidente della II Commissione (Affari Generali e Personale).

Il ‘Ferrari’ – come sottolineato da Borracino – denuncia infatti una gravissima situazione che riguarda la mancanza di personale nel laboratorio analisi. Da circa un mese sono cessate le turnazioni h24, per cui il personale medico, infermieristico, tecnico e biologo, impiegato presso il laboratorio di analisi, non riesce ad ottemperare alle esigenze cliniche che da oltre 25 anni venivano solitamente soddisfatte, con gravi disagi e rischi soprattutto per il reparto di Rianimazione.

“Chiediamo dunque anche noi di Sinistra Italiana un intervento urgente da parte del presidente/assessore della Regione Puglia, Michele Emiliano. Serve una seria politica per l’assunzione del personale mancante, diversamente tutti gli annunci di miracoli o di accorpamenti di ospedali di primo livello saranno semplicemente delle promesse politiche che faranno allontanare ancora più la gente dal rispetto delle istituzioni, in quanto verificheranno che alle parole non fanno mai seguito i fatti”.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo