Borraccino: “Bisogna concludere la vertenza dei lavoratori della Pista di Nardò”

0

Sulla situazione dei dipendenti della Pista di Nardò, in agitazione sindacale e molto preoccupati per il proprio futuro lavorativo, è intervenuto ancora una volta il Consigliere regionale di Sinistra Italiana/Liberi E Uguali, Mino Borraccino.

“Solidale coi lavoratori della Pista di Nardò, martedì 22 maggio 2018 parteciperò alla conferenza stampa che si terrà presso la sede del Consiglio regionale in via Capruzzi alle ore 11,00, a Bari. Sinistra Italiana/Liberi e Uguali segue da tempo la vertenza di questi lavoratori che abbiamo sostenuto durante i giorni di sciopero davanti alla sede lavorativa della Technical Center di Nardò, per i quali abbiamo protocollato un’interrogazione urgente con il consigliere Trevisi presentata conferenza stampa coi lavoratori, effettuata una mozione, promosso audizione in Commissione Lavoro alla presenza degli assessori regionali Capone e Leo”.

“Non faremo dunque mancare il nostro appoggio ai 15 collaudatori e operai precari che lottano per l’affermazione dei loro diritti, vittime di un sistema che si permette di spazzare via competenza, professionalità e anzianità di servizio. Noi non ci stiamo – sottolinea Colonna – e condanniamo ogni tipo di sopraffazione che viene compiuta sulla pelle dei lavoratori pugliesi per i quali occorre definitivamente porre fine alla vertenza con il rispetto dei recenti accordi sindacali che prevedono il rientro al lavoro per i dipendenti”.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo