Nubifragio ieri a Brindisi

0

Il maltempo, con un violento nubifragio, ha colpito anche Brindisi dove si sono registrati, ieri pomeriggio, allagamenti in vari quartieri e si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco per aiutare gli automobilisti in panne a uscire dalle vetture quasi interamente sommerse. La circolazione ferroviaria è stata sospesa per alcune ore tra Brindisi e Mesagne.

Sono state numerose le richieste di soccorso giunte ai vigili del fuoco e alle forze di polizia da parte degli automobilisti in difficoltà e di cittadini vittime di allagamenti di scantinati e negozi. La situazione è stata particolarmente allarmante lungo le arterie del rione Sant’Elia, dove l’acqua ha raggiunto livelli molto alti, e nel quartiere Bozzano, cui ponte sono saltati i tombini fognari. Sgomberato a scopo precauzionale il parcheggio della Questura, ubicato a pochi metri dal letto del Canale Patri. Disagi anche su via Del Mare, sul tratto finale della via Appia, via Tor Pisana e il sottovia di Materdomini.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo