Bullismo: picchiato da coetanei un bimbo di 7 anni in una scuola pugliese

0

Se confermata sarebbe una di quelle notizie davvero difficili da digerire. Un gravissimo episodio di bullismo nelle nostre scuole, a Mola di Bari. Indagini sono in corso per accertare cause e modalità di un’aggressione ai danni di un bimbo di sette anni da parte di coetanei. La vicenda, di cui riferisce il Corriere del Mezzogiorno nella sua edizione odierna sarebbe avvenuta lo scorso 22 ottobre in una scuola elementare di Mola di Bari (Bari).

Il bambino, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, che ovviamente in casi simili si muovono con i piedi di piombo, sarebbe stato picchiato in palestra da tre compagni di classe, accerchiato e colpito con birilli in legno e poi con calci e pugni a schiena torace e collo, come confermato dagli accertamenti clinici eseguiti la notte stessa all’ospedale Giovanni XXIII di Bari. Una volta uscito da scuola, infatti, il bambino ha raccontato l’accaduto ai genitori che l’hanno portato in ospedale. Sono stati gli stessi medici ad informare i carabinieri.

Alcuni giorni dopo i genitori hanno presentato una dettagliata denuncia in Procura, in cui riferiscono anche dell’intervento di una insegnante per sedare il litigio.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo