Calcio, Sly United nel segno del 4. Baresi a punteggio pieno in seconda categoria

0

La Sly United nel segno del quattro. Quarto successo consecutivo, 4-0 alla New Team Cellamare e primo posto in classifica consolidato, anche in virtù della sconfitta della Cedas Avio Brindisi sul campo dell’Ideale Bari. I biancorossi sono ora primi in classifica, con gli stessi punti del Latiano, che però ha una partita in più.

Stesso 3-5-2 utilizzato a Brindisi disposto in campo dal tecnico Nicola Quarto, con Franco in porta, Martino, Clementi e De Tullio in difesa, Armenise, D’Angelo, Corallo, Turitto e Ancona a centrocampo, Salvati e Amoruso di punta.

Prima occasione per gli ospiti. Suglia raccoglie un rilancio corto di Franco e calcia dalla distanza, la sua conclusione termina fuori. Al 9’ ci prova Amoruso di testa su cross di Armenise. Il numero 51 biancorosso non inquadra la porta. Sei minuti più tardi ancora Sly pericolosa di testa con Salvati in torsione, è bravo Girolamo a parare. Al 16’ il vantaggio con un calcio di punizione di Armenise dalla sinistra che sorprende tutti e va ad infilarsi nell’angolino opposto. Al 21’ è bravo Girolamo a deviare in angolo un colpo di testa di Amoruso. Ancora Amoruso da centro area al 34’. Girolamo deve superarsi per evitare il 2-0.

Il raddoppio arriva al 4’ della ripresa con Salvati, servito da Amoruso. Scattato sul filo del fuorigioco il 9 locale salta Girolamo e deposita in rete. Tra l’81’ e l’82’ Cocozza, subentrato ad Armenise, chiude la partita. Prima realizza un calcio di rigore procurato da Salvati, poi capitalizza un bell’assist dalla sinistra di Vernice, entrato anch’egli qualche minuto prima chiudendo il poker della formazione biancorossa.

United SlyFC – ASD New Team Cellamare 4-0

(16’Armenise, 49’Salvati,  81’ e 82’Cocozza)

United Sly: Franco; Martino, Clementini, De Tullio; Ancona, Turitto (85’Glorioso), Corallo, D’Angelo (51’ s.t Cocozza), Armenise (51‘ s.t Lombardi), Amoruso (75’ Vernice), Salvati (82’Fresa). A disp: Martino,  Vitale. All. Quarto.

ASD New Team Cellammare: Girolamo; Marchionna, Pastore, Schingaro, Fusano, Lazzaro, Spinelli (76’Casanova), Carbone, Suglia (40’Verrone), Taccogna, Cavallaro. A disp: Villonio, Genchi, Porcelli, Di Gioia, Addario. All. Cassano
Arbitro: Luca Lupelli della sez. di Bari

Ammoniti: D’Angelo (United Sly), Turitto (United Sly), Corallo (United Sly)

Espulso: Cavallaro (Cellamare)

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.