Una sola partita al giro di boa della serie B 2017/2018 e il Bari di Fabio Grosso si appresta ad affrontare il Carpi. Nella scorsa stagione si imposero gli emiliani per 2-0. Ma era un altro campionato, un’altra storia, un altro percorso. Quest’anno i biancorossi vogliono proseguire il cammino che li porta ora ad inseguire il primo posto a soli tre punti. “Andiamo in un campo ostico. – dice mister Grosso – Affrontiamo una squadra in salute e che ha entusiasmo. Siamo contenti di quello che stiamo facendo e di come stiamo crescendo. Non vogliamo però accontentarci con la voglia di stupire e stupirci”.

Quale Bari ci si deve aspettare? “Affrontiamo degli avversari forti, non possiamo certo pensare di battere tutti ma dobbiamo avere la consapevolezza di saper fare quello che gli avversari ci permettono. Sappiamo di avere avuto difficoltà fuori casa in campionato. Ci sono tante concause che partecipano a scrivere questi risultati. Questa partita però è importante perché è l’ultima prima della lunga pausa”.

Out Gyomber, Anderson, Morleo, Cissè e Conti. “Non ho ancora deciso chi scenderà in campo. Ma tutti dobbiamo dare il massimo di noi per mettere un ulteriore tassello nel nostro percorso”.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.