Casamassima, tolto il divieto: si puo’ bere l’acqua del rubinetto

0

Il Sindaco di Casamassima Vito Cessa, su proposta della Asl di Bari, ha ritirato l’ordinanza sindacale che vietava di bere l’acqua distribuita nella rete pubblica.

Confermate, infatti, anche nella giornata di oggi le analisi di Acquedotto Pugliese, che già a partire da martedì 10 maggio attestavano l’assenza di concentrazioni batteriche e il rientro dei valori di potabilità nella norma.

 L’Amministrazione comunale ha altresì “ordinato che chiunque (privati, pubblici esercizi, laboratori di produzione/vendita di alimenti e bevande) disponga di serbatoi e riserve idriche collegate alla rete idrica pubblica, provveda ad effettuare disinfezione e sanificazione delle riserve idriche secondo le indicazioni fornite dall’ASL”.

 Prosegue, su richiesta dell’Amministrazione comunale, il servizio alternativo di rifornimento idrico potabile con autobotti, messo a disposizione da Acquedotto Pugliese, in funzione delle reali necessità della popolazione.

 Clicca qui per le modalità di esecuzione della disinfezione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.