Puglia: meno incidenti stradali, ma anche meno attenzione per i pedoni

I dati sono preoccupanti. Tra il 2008 ed il 2013 in Puglia gli incidenti stradali sono diminuiti del 15,3%, mentre sono aumentati del 23,5% gli incidenti con investimento di pedoni. Il che rafforza maggiormente l'esigenza di una maggiore tutela per i pedoni, anche con l'introduzione nella legislazione italiana di una fattispecie specifica di reato come l'omicidio stradale

Vittime della Strada: qualcuno non vuole l’omicidio stradale

Domenica si celebra la giornata mondiale Onu per le vittime della strada. Ma in Italia è ancora lunga la strada che porta all'omicidio stradale. Chi non lo vuole? L'Aivfs ha le idee chiare

Omicidio stradale, ma cosa bolle in pentola?

Le cifre, sia pure in lieve calo rispetto a qualche anno fa, restano altissime ed inaccettabili. In Italia ogni anno oltre 4.000 persone perdono la vita in seguito a scontri stradali. Un terzo dovuto a guida in stato di ebbrezza o droga. Cosa fare per contrastare queste condotte criminali?

Giustizia per le vittime della strada

800 mamme oggi a Roma per chiedere alle istituzioni tempi rapidi per l'approvazione della legge sull'omicidio stradale. Tra queste c'è Francesca Lozito Bucci, madre del front man della Combriccola del Blasco, ucciso a Bari il 15 maggio 2007 da due pirati della strada. Ed in Italia la legge sull'omicidio stradale è ancora molto lontana

“Viaggiamo stipati e non accomodati”. Lo sfogo degli operai turnisti pendolari...

Un tempo erano tre i pullman con corse di andata e ritorno; oggi è uno pur mantenendo doverosamente le stesse corse agli stessi orari

A colloquio nel Sert: dall’eroina non si guarisce!

Intervista al Responsabile del Sert di Bari Antonio Taranto. Di eroina non si guarisce mai completamente, ma è preferibile una cura di gruppo a cure individuali

Inchiesta parcheggi. Sequestrati 26 milioni ai Degennaro

Il tribunale di Bari ha sequestrato 26 milioni di euro alla famiglia Degennaro nell’ambito dell’inchiesta della procura di Bari sui parcheggi interrati.

Eroina: codice rosso a Bari e provincia

Arrestato narcotrafficante ad Altamura, ogni giorni sequestri ed arresti, ma lo spaccio prosegue senza soluzione di continuità nella nostra provincia