Charlie Hebdo, la libertà di opinione e il buon gusto

Dopo la vignetta francese, le polemiche sul web. Gli italiani rinnegano il #jesuischarlie del gennaio 2015 ma dimenticano lo spirito di quella battaglia di libertà.

Muore Umberto Eco ma i suoi insegnamenti restano

Entusiasmo, ironia e superlative capacità di osservazione. Sono queste le doti umane, prima che professionali, che pugliain.net ha scelto di sottolineare per ricordare la figura di Umberto Eco

Bari, tra Glamour e dolore. The show must go on?

In molti hanno storto il naso di fronte alla Glamour night, a metà tra kitsch e trendy

Bonjour Bari, ma non eravamo tutti Charlie?

Da Charlie Hebdo al Bataclan, come cambia la risposta dei baresi

Parigi, al parlarsi addosso dei social io preferisco il silenzio

Fermi tutti. Capire cosa sta avvenendo in queste ore è il primo passo per rialzarsi e ricominciare. Come Europei. Come cittadini del mondo.

Renzi, la Puglia Fiera di Flavia e Roberta e… le strane...

La storica finale di New York fra Vinci e Pennetta fa saltare l'atteso discorso del Premier - nonché l'incontro col Presidente Michele Emiliano - alla cerimonia inaugurale della Fiera del Levante

Aylan, una foto simbolo di sensazionalismo

Il caso del piccolo siriano in fuga dal proprio Paese e ritrovato morto sulla spiaggia turca ha scatenato polemiche tra favorevoli e contrari alla pubblicazione e diffusione della foto ritraente il corpo interte.

Il doppio obiettivo di Michelone

Partecipazione popolare ed apertura ai grillini. Ma in fondo molta è apparenza, e resta l'impressione di un uomo solo sul palco

Spazio, gossip e sessismo: quel post di Selvaggia Lucarelli sul ritorno...

“Abbiamo capito che la Cristoforetti è tornata a casa e mi spiace per lei che ora si ritrovi appiccicato addosso il nomignolo AstroSamanta come una cartomante barese, ma davvero, basta" ha così esordito Selvaggia Lucarelli in un post di Facebook. Le rete, però, risponde in maniera inaspettata

Cosa lasciano al centrodestra queste elezioni pugliesi

Da queste elezioni il centrodestra deve cogliere un segnale chiaro: serve ripensare un centrodestra diverso, moderno e vincente