Cavalcaferrovia di Adelfia, Stea: “Presto lo sblocco dei lavori”

0

“Grazie all’interessamento e alla disponibilità dell’assessore ai Trasporti della Regione Puglia, Gianni Giannini, si avvicina lo sblocco della situazione di stallo che ormai da tempo riguardava i lavori del nuovo cavalcaferrovia nel pressi della stazione ferroviaria di Adelfia”. E’ quanto sottolinea in una nota il consigliere regionale (Gruppo Area popolare), Gianni Stea che già nei mesi scorsi era più volte intervenuto per dare risposte concrete all’intera comunità della cittadina dell’Area metropolitana di Bari e che ora chiede all’impresa “Sant’Angelo Srl” di Ginosa di riaprire al più presto il cantiere e di procedere speditamente al completamento della struttura viaria.

“Quel cavalcaferrovia è di importanza fondamentale per il traffico automobilistico interno ed esterno ad Adelfia  – spiega Stea – dal momento che realizzerà l’anello mancante alla circonvallazione unendo i quartieri di Montrone e Canneto. Sono passati quasi dieci anni da quando si è cominciato a discutere Poi l’avvio del cantiere, bloccato in seguito al mancato pagamento di quattro tranche per un importo totale di 110mila euro. Fondi ora già sbloccati per una cifra di 58mila euro cui presto si aggiungeranno gli ulteriori 52mila. Infine c’è la massima volontà – da quanto riferitomi – a stanziare gli ulteriori 60mila euro, necessari al completamento dell’opera, entro la fine dell’anno”.

“Da qui, oltre al doveroso ringraziamento all’assessore Giannini per la disponibilità mostrata a risolvere la vicenda, la personale raccomandazione all’impresa costruttrice a riprendere al più presto i lavori per realizzare una struttura – conclude Stea – che l’intera comunità sta aspettando da anni”.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.