Cerignola, nasconde la cocaina nei sacchetti di cemento. Arrestato

0

Nascondeva oltre 200 grammi di cocaina in un sacchetto di polvere di cemento ed altro materiale edilizio. Ma non è sfuggito ai controlli della polizia e dell’unità cinofila. Con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio di droga è stato arrestato un uomo di Cerignola.

Per la detenzione, infatti, di circa 230 grammi di cocaina la polizia ha arrestato un uomo. Si tratta del pregiudicato Gerardo Cirillo, di 50 anni. Gli stupefacenti sono stati trovati in una mansarda di uno stabile in via Tomba dei Galli, nel corso di una perquisizione alla quale ha partecipato anche un’unità cinofila antidroga. La cocaina era in un sacchetto utilizzato per contenere la polvere di cemento, mischiato ad altro materiale edilizio.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo