Clan Strisciuglio: 9 arrestati per condanna definitiva per associazione mafiosa

0

Arrivano le sentenze definitive, e gli arresti conseguenti, per nove affiliati al clan mafioso Strisciuglio, che qeusta mattina sono stati prelevati dai carabinieri del nucleo investigativo di Bari in esecuzione di altrettanti provvedimenti di carcerazione per condanna definitiva emessi dalla procura generale presso la Corte d’appello di Bari

Un’ordinanza di carcerazione per 9 esponenti del clan mafioso egemone a Bari,  condannati a vario titolo per associazione mafiosa e associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti a pene comprese fra 3 anni e 6 mesi e 9 anni e 6 mesi; i provvedimenti dopo 45 arresti del luglio 2010 nell’indagine chiamata ‘Libertà‘.

Si tratta di Lorenzo Fanizzi, barese dell’88, condannato a 7 anni e sei mesi; Vito Vincotto, barese del ’66, residente a Noicattaro, condannato a 7 anni e 7 mesi; Simone Schingaro, barese del ’66, sorvegliato speciale, condannato a 3 anni e 6 mesi; Antonio Raggi, barese del ’58, condannato a 9 anni e 6 mesi; Giuseppe Lavopa, barese dell’83, condannato a 7 anni e 8 mesi; Spiridione Forzati, barese del ’65, condannato a 7 anni e 6 mesi; Giovanni Gaudio, barese del ’78, condannato a 7 anni e 6 mesi; Alessandro Iacobbe, di Modugno, del ’79, residente a Palese, condannato a 7 anni, 5 mesi e 10 giorni; Carmine Telegrafo, barese dell’81, condannato a 4 anni e 6 mesi.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo