Dario Stefàno rimprovera Michele Emiliano che parla già da candidato alla Regione Puglia

0

Il web, e i social, sono spesso la palestra del sé che ciascuno di noi desidera mostrare. Anche i personaggi pubblici, Michele Emiliano incluso, spesso non resistono alla possibilità di anticipare le agognate realtà. Così, a 2 mesi dalle primarie, lontano dal responso delle urne, Emiliano già si auto-professa candidato per il centrosinistra.

Seccato il commento di Dario Stefàno, il lizza per la candidatura. Ecco come commenta su Facebook l’incauta autodefinizione:

“Caro Michele,
correggi le informazioni del tuo profilo Twitter: non sei ancora candidato alla Presidenza della Regione.
E chissà se lo sarai.
Siamo ancora alle primarie, sai. Si vota il 30 novembre.
Dovrai prima parlare della Puglia. Dovrai prima convincere la maggioranza dei nostri elettori. Dovrai prima battere me (e Guglielmo anche).

Quella che per te è una formalità, una perdita di tempo, una rottura di scatole, per noi è una bellissima sfida. Che giochiamo per vincere.

Scrivi “candidato alle primarie del centrosinistra”.
E il 1 dicembre lascialo pure così, perché non sarà cambiato nulla!”

Condividi
Laureato in Scienze della comunicazione, vive una condizione mentale-lavorativa a suo dire schizofrenica: cerca con insistenza di unire in un’unica professionalità il suo amore per il web e la scrittura. Ama la Puglia e per questo, nonostante le difficoltà ha deciso di restare qui.

Nessun commento

Commenta l'articolo