Daunia, un racconto sempre nuovo con gli studenti di Bovino, Castelluccio dei Sauri e Panni

0

A partire da questa mattina si svolgerà il programma della sesta settimana di “Daunia, un racconto sempre nuovo”, il progetto elaborato dall’associazione Ambiente Nautilus di Manfredonia, finalizzato alla promozione e alla valorizzazione del patrimonio culturale, artistico e paesaggistico dauno nelle scuole.

I protagonisti del programma della seconda  settimana di dicembre saranno le classi dell’Istituto Comprensivo Statale di Bovino, Castelluccio dei Sauri e Panni.

Il primo appuntamento è fissato quest’oggi con un tour a Bovino che prevede visite alla Cattedrale, al Palazzo Ducale e alla Chiesa di San Pietro. Il giorno successivo, martedì 12 dicembre, nella sala conferenze della sede di Panni dell’Istituto si terrà un incontro che sarà introdotto dal prof. Gaetano De Masi, dirigente scolastico, o da un suo delegato e da Enzo Renato, presidente di Ambiente Nautilus, e coordinato da Luigi Scuro, architetto e vicepresidente di Ambiente Nautilus. L’incontro è finalizzato a far conoscere ai giovani le eccellenze del territorio dauno. Mercoledì 13 e giovedì 14 dicembre gli alunni e gli studenti di Castelluccio dei Sauri e Panni visiteranno i luoghi più importanti delle loro città con una nuova consapevolezza, acquisita dopo gli incontri, a loro riservati, tenutosi a scuola nei giorni precedenti. Le tre visite previste durante la settimana sono state strutturate in collaborazione con i dirigenti scolastici  e con le locali Pro Loco.

In totale gli alunni e gli studenti dauni coinvolti durante la sesta settimana del progetto saranno un centinaio e si andranno a sommare agli oltre 700 residenti a Cagnano Varano, Lucera, Manfredonia, Monte Sant’Angelo, San Marco in Lamis, San Severo e Troia già coinvolti nelle precedenti settimane.

L’edizione 2017 del progetto si concluderà con un evento aperto a tutti i cittadini dauni che si terrà a Bovino domani martedì 19 dicembre.

‘Daunia, un racconto sempre nuovo’, è un progetto promosso da Ambiente Nautilus con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, di Pugliapromozione  e di: Ordine degli Architetti di Foggia, CDO Foggia, Confguide, Gal Meridaunia, Gal Daunofantino e Consorzio, Proloco Gargano.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.