L’applicazione dei prodotti eco-city ai materiali edilizi abbatte l’inquinamento

0

Una soluzione al problema dell’inquinamento può venire dalla natura stessa. Nelle grandi città infatti si potrebbe pulire l’aria dei centri urbani attraverso l’impiego di materiali cementizi innovativi, realizzati con cemento fotocatalitico  ecologico autopulente, nel rifacimento delle strade e delle piazze, nella realizzazione delle infrastrutture, nella costruzione degli edifici e nella ristrutturazione delle case.

Questo eccezionale risultato è offerto dalla fotocatalisi cementizia in particolar modo dalla nuova linea di prodotti eco-city  realizzati da Donzella Pavimenti e da Eurobloc, che utilizza la tecnologia TX Active del gruppo Italcementi spa.

La fotocatalisi  è un fenomeno naturale  che ha molte affinità con la sintesi clorofilliana,  per cui una sostanza chiamata fotocatalizzatore  attraverso l’azione della luce naturale o artificiale attiva un forte processo naturale di ossidazione che  porta alla decomposizione delle sostanze inquinanti.

In presenza di luce, il biossido di titanio contenuto nei prodotti eco-city produce ossigeno attivo che ossida i gas inquinanti  e li trasforma in ioni nitrato che combinati con acqua od altri elementi diventano ecocompatibili .

La fotocatalisi è quindi un acceleratore dei processi di ossidazione che già esistono in natura, favorendo la più rapida decomposizione degli inquinanti evitandone l’accumulo.

Le numerose installazioni del prodotto ed il test di laboratorio  dimostrano che dopo solo sette ore di esposizione alla luce, vi è la trasformazione della maggior parte dell’ossido di azoto ed un abbattimento del 30-45 % del tasso di inquinamento atmosferico, sia in ambiente urbano che in prossimità di impianti industriali.

L’applicazione dei prodotti eco-city ai materiali cementizi, oltre a mantenere inalterate le prestazioni fisicomeccaniche dei calcestruzzi tradizionali, offre in più la capacità di autopulirsi consentendo così di mantenere nel tempo inalterata la loro bellezza originaria.

Sicuramente i benefici dei prodotti eco-city sono utili non solo a livello tecnico ma sopratutto a livello economico sociale.

La Donzella Pavimenti è un’azienda fondata nel 1966 da Giovanni Donzella, specializzata nella ricerca di nuove tecniche di produzione di materiali e soluzioni estetiche che, negli anni, hanno portato alla creazione di innovative linee di prodotti per il settore dell’edilizia ecosostenibile.

la-donzella-pavimentiI primi 50 anni di Donzella Pavimenti, dal 1966 al 2016, una lunga storia tra tradizioni ed innovazioni, sono stati raccontati in un evento esclusivo presso la Masseria Amastuola di Massafra (TA).

Con l’evento “Passato, presente, futuro” si è voluto sottolineare il percorso di innovazione che ha portato l’azienda di San Giorgio Jonico (TA) a lanciare sul mercato una serie di prodotti eco-frendly.

Il  momento di celebrazione è divenuto un momento di riflessione su un percorso di crescita rivolto al futuro, confermando e rafforzando le scelte rispettose dell’ambiente, portate avanti dall’azienda negli ultimi anni. Un nuovo punto di partenza dal quale avviare nuovi progetti, idee, partnership alla conquista di nuovi settori di mercato.

Giovanni Donzella, di famiglia di origine contadina, nonostante l’ attaccamento alla sua terra, al suo Sud,  si trasferì all’estero dove mise in pratica l’arte del massetto, realizzando con maestria quell’equilibrato rapporto di misura tra cemento, sabbia o ghiaia e acqua.

Al suo rientro in Puglia forte dell’esperienza acquisita, creò la sua prima fabbrica in contrada Baronia, a San Giorgio Jonico, con un solo operaio per poi raggiungere oggi il numero di 60 dipendenti, con ben 25 agenti ed una rete capillare anche all’estero.

Il presidente di Confindustria Taranto,Vincenzo Cesareo, nell’occasione si è rivolto al fondatore dell’azienda Giovanni Donzella in questi termini: “Siete la dimostrazione di una sana realtà industriale. Dobbiamo tornare a pensare al benessere sociale, noi non vogliamo le industrie inquinanti e che non rispettano i lavoratori”.

Una ricetta vincente quella della Donzella Pavimenti  con ora a capo i figli, Piero, Guglielmo e Antonella Donzella. Il  loro sogno? La Città del sogno, la ECOCITY, e lo fanno presentando un’ampia gamma di soluzioni .

Per l’evento di venerdì scorso non è stato lasciato nulla al caso. Infatti, dal  Welcome Drink alla Cena di Gala, con menù e vini a Chilometro Zero, dalle  buste contenenti gli inviti realizzati in carta piantabile al cadeau per gli ospiti,  tutto è stato scelto per promuovere il recupero, il riuso, il riciclo e il design. Per educare alla sostenibilità e al miglioramento degli stili di vita è necessario partire dalle fondamenta.

di Vito Piepoli

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.