Facebook assume 10mila addetti alla sicurezza

0

Il tema della sicureza in rete, delle fake news e del controllo antiterrorismo passa ormai attraverso i social. Ed entro il 2018 l’azienda statunitense che controlla il servizio di rete sociale Facebook, assumerà 10 mila persone raddoppiando così il numero degli addetti che garantiscono la sicurezza della piattaforma, prevenendo anche manipolazioni come quelle russe nella campagna presidenziale Usa.

Lo ha comunicato Colin Stretch, vice presidente e capo dell’ufficio legale di Fb, durante una testimonianza al Senato nell’ambito del Russiagate.

Nello scorso 30 giugno la società aveva 20.658 dipendenti, dunque si tratta di un notevole investimento in un settore ritenuto altamente strategico e fondamentale per la gestione e la sopravvivenza stessa della rete. I 10 mila nuovi assunti includono i 4.000 già pianificati.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.