Fasano, ritrovano e salvano un’airone ferito

0

Un giovane airone è stato ritrovato ferito ad un’ala ed impossibilitato a riprendere il suo volo. Lo hanno ritrovato sull’erba, nella campagna che costeggia il muro di cinta del complesso dello Zoosafari di Fasano, alcuni dipendenti della struttura zoologica che lo hanno subito consegnato nella sede del Comando della Polizia locale del Comune di Fasano.

La bestiola è stata rifocillata e ripulita dalle foglioline di cui era stata ricoperta, avvolta in un panno in modo da poterle consentire la stazione eretta e, soprattutto, per permetterne il trasporto in auto. I vigili, infatti, questa mattina hanno accompagnato l’animale a Bitetto, al Centro di recupero della fauna selvatica che ha fornito loro le prime indicazioni da osservare per “soccorrere” l’airone. Non è la prima volta che la Polizia locale quest’anno si sia occupata di “salvare” e trasportare volatili, ritrovati feriti, nel Centro specializzato di Bitetto. Era accaduto già il 1° agosto ed il 7 giugno scorsi, ma in quelle occasioni si era trattato (entrambe le volte) di un giovane greppio.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo