Fc Bari, Antonio Rozzi: “Dobbiamo smettere di commettere i soliti errori”

0

Il Bari è ancora in corso d’opera. Tanti sono i difetti da appianare e molto lavoro c’è da fare sulla compattezza del gruppo. Le prestazioni stentano a decollare e Antonio Rozzi, la giovane punta biancorossa arrivata in prestito dalla Lazio, è convinto che solo il continuo e duro lavoro può cambiare le cose: “L’unico modo che conosco per riuscire a migliorarsi è lavorare. Il campionato di serie B è difficile. Non bisogna dare nulla per scontato. Ogni partita ha storia a sé e non ci si può permettere cali di concentrazione”.

Il tecnico Mangia lo ha fatto esordire nella gara con il Perugia per poi riproporlo nel 4-3-3 di sabato scorso a Vicenza. “Non ho problemi di modulo. Mi adatto come centrale d’attacco o come seconda punta anche se preferisco la prima soluzione. Cerco di farmi trovare pronto quando il mister mi chiama”.

Tornando alla gara con il Vicenza. “E’ stata una partita particolare dovevamo essere più compatti. Attraverso il lavoro stiamo proprio cercando di raggiungere quell’unità tattica che occorre per affrontare un campionato difficile come quello di B”. Lunedì si va in casa del Lanciano: “Altra partita difficile giocata in trasferta – conclude – dobbiamo evitare di commettere i soliti errori. Giocare con equilibrio e concentrazione. Solo così potremo evitare di lasciare spazi ai nostri avversari”.

 

Nessun commento

Commenta l'articolo