Fc Bari, Donati: “Siamo un gruppo compatto ma ci demoralizziamo troppo”

0

Il lavoro è lento ma continuo. Da quando è arrivato Davide Nicola a Bari le cose sembrano cambiate e ne è convinto anche Massimo Donati: “Siamo più agguerriti rispetto al passato. Possiamo dimostrare di essere un gruppo compatto, un blocco unico” Il problema, però, sta nel fattore che mister Nicola ha più volte indicato: la convinzione mentale. “Peccato – continua Donati – che quando andiamo in svantaggio abbiamo una reazione negativa ma nessuno può rimproverarci di scarso impegno”.

“Fisicamente stiamo tutti abbastanza bene – dice Donati – ma il fatto è che caliamo negli ultimi minuti. Personalmente contro il Bologna avevo qualche problema ancor prima di iniziare la partita, successivamente ho sentito un fastidio alla coscia, una contrattura, ma ho potuto continuare a giocare. Ciò significa che non era così grave e sarò disponibile anche contro il Carpi”.

Sul banco degli imputati per le poche vittorie i tifosi hanno messo Caputo e Donnarumma. Il primo spreca troppo, il secondo disattento su palle facili come quella occorsa sul primo gol del Bologna: “Entrambi ricoprono ruoli particolari ma tutti commettiamo errori, solo che quando capita a loro, si notano di più”.

Bari a 19 punti in classifica e primo posto a più dieci: “Se abbiamo 19 punti ne meritiamo 19. Dobbiamo però essere ottimisti e pensare che si può recuperare. Dobbiamo pensare alle cose belle che possono succedere e fare di tutto per realizzarle”.

Condividi

Nessun commento

Commenta l'articolo