Fc Bari, la prima in casa ancora contro una matricola

0

Domani la prima in casa del Bari per la stagione 2014/2015. Contro il Perugia mister Mangia è pronto e carico ma sa che quella di Andrea Camplone è una squadra che arriverà al San Nicola per giocarsela fino alla fine: “Il Perugia, per qualità ed esperienza lotterà per le primissime posizioni. Sono convinto che verranno a Bari per lottare fino all’ultimo. Il Bari sta bene, in crescita come previsto. Dobbiamo pensare a crescere e a fare meglio degli altri. Noi abbiamo le nostre idee che comunque devono essere in continua evoluzione. Dobbiamo avere la consapevolezza delle situazione e di avere grandi margini di miglioramento. Stevanovic per esempio è in crescita e sta bene, valuteremo se nelle nostre idee potrà giocare dall’inizio o a gara in corso. L’importante è comunque non essere mai soddisfatti e pensare sempre di fare sempre di più. La squadra è già tutta fatta per domani, ci sono solo un paio di valutazioni da fare”.
Mancherà sicuramente Sabelli impegnato con la nazionale under 21 e verrà sostituito da Salviato. Gli altri dubbi. Probabilmente, riguarderanno il ballottaggio tra Stoian e Stevanovic sulla fascia sinistra e un cambio a centrocampo.

Condividi

Nessun commento

Commenta l'articolo