Fc Bari, Sabelli: “Dimentichiamoci dell’anno scorso e viviamo il presente”

0

Dopo la sconfitta contro il Vicenza il Bari deve ripartire per l’ennesima volta. Una prestazione deludente che ha del preoccupante. Ancora una volta non si sono visti gioco e schemi tattici. Per mister Mangia si prospetta un’altra partita difficile sul campo del Lanciano. E per lui è ancora un esame che rischia di diventare un bivio tra conferma oppure esonero.

Stefano Sabelli, uno dei pochi a salvarsi dalla sconfitta di Vicenza, parla di necessità di portare più grinta in campo e la necessità di tempo per la massima integrazione tra i nuovi arrivati e i giocatori dello scorso campionato: “Secondo me abbiamo fatto una buona prestazione, abbiamo chiuso il Vicenza nella loro area. Il calcio poi è così, se non segni rischi di prendere il gol. Siamo certamente amareggiati ma tutti ci aspettano e e dobbiamo entrare più decisi e più vogliosi. Ci vuole un po’ di tempo per trovare l’affiatamento giusto tra i vecchi e i nuovi. Viviamo il presente ed è inutile guardare all’anno scorso perchè non ci porta niente in tasca”.

Nessun commento

Commenta l'articolo