Ferrovie, Caroppo: “Elettrificazione della rete non toccherà l’aeroporto del Salento”

0

“La elettrificazione delle rete ferroviaria da Martina Franca a Gagliano del Capo è certamente utile, ma chi afferma ne risulteranno migliorati i collegamenti con l’aeroporto di Brindisi mente sapendo di mentire: la Regione sta già collegando l’aeroporto con un inutile “percorso a ostacoli” su gomma (“Shuttle”) per la “modica” cifra di 40 milioni di euro. Solo un collegamento ferroviario diretto, però, può connettere davvero il Salento al suo aeroporto”. Lo dichiara il capogruppo di FI in Consiglio Regionale, Andrea Caroppo.

“Mi pare strano – aggiunge – che da più parti si dimentichi che la Martina Franca-Novoli (Lecce) non passa  dal “Papola-Casale” (né da Brindisi), sicché la elettrificazione della rete con l’aeroporto non centra davvero nulla. Soprattutto mi pare strano che si dimentichi che la Regione ha già deciso di collegare l’aeroporto di Brindisi attraverso un sistema su gomma, costosissimo, scomodo, che prevede diversi cambi e che resterà inutilizzato, come abbiamo già denunciato mesi fa”.

“Se davvero – sottolinea Caroppo – si vuole connettere l’aeroporto al territorio si investa tutto su un collegamento ferroviario diretto, cancellando questo intervento assurdo e inutile e riprogrammando le somme”.

“Altrimenti – conclude – si parli di tutto ciò che si vuole, ma si taccia su un aeroporto e un territorio che il governo regionale e la sua cocciutaggine evidentemente intendono far morire: da Giunta e maggioranza prendessero in giro qualcun altro”.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.