Fòcara 2018, per tre giorni “Marina”, la mostra del fumettista Matteo Alemanno

0

Nell’ambito di “Fòcara Fumetto” si aprirà domani, martedì 16 gennaio 2018, a partire dalle 15,  la mostra “Marina” di Matteo Alemanno. Sarà il suggestivo Palazzo Baronale di Novoli (Le) a ospitare la personale dell’artista di origini salentine, uno tra i più apprezzati fumettisti italiani.

L’evento rientra nella parte di Fòcara 2018 dedicata al mondo delle illustrazioni e prevede l’esposizione di oltre venti tavole firmate da Alemanno. Si tratta di vignette già create per la nota serie “Marina”, ambientata a Venezia, realizzata in tre volumi per Dargaud e tradotta e pubblicata in Italia da Panini. Per l’occasione il fumettista realizzerà anche una tavola il cui tema è direttamente collegato a quello del fuoco e dei festeggiamenti di Sant’Antonio Abate a Novoli e che verrà donata al Museo del Fuoco novolese.

Matteo Alemanno, oltre a essere fumettista, è anche architetto e docente presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia. Dal 1996 al 2001 si occupa di illustrazione e collabora con case editrici tra cui Mondadori Scuola e Einaudi Ragazzi. Come illustratore, tra gli altri, collabora anche con Aprilia e con l’Università di Lecce. Gli inizi come fumettista risalgono ai primi anni ’90 sulla rivista “Schizzo, idee e immagini” del Centro Fumetto “Andrea Pazienza” di Cremona. Dal 2001 inizia la collaborazione con l’editore belga Dupuis per il quale realizza una serie a fumetti in quattro libri intitolata inizialmente “Mèche Rebelle”, e a partire dal 2011 con Dargaud con la serie “Marina.” In Italia ha collaborato con la rivista “Mono”. Ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti tra cui Premio migliore opera prima, Licei di Piccardia/Festival di Amiens,  Premio migliore opera prima, Biblioteca Comunale di Rennes 2005 e Premio Carlo Boscarato nella categoria Miglior Disegnatore Italiano al Treviso Comicbook Festival. Ha esposto con successo sia in Italia che all’estero in svariate mostre come “Les Humanos”, Comicon 2004, Napoli  e “Matteo Alemanno, dessinateur”, Galèrie Neuvième Art, Paris, 2016.

La personale “Marina” a Novoli resterà aperta dal 16 al 18 gennaio, dalle 15 alle 21.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.