Gargano, il Governo ascolti le imprese colpite dall’alluvione

0

Aiutare il Gargano ed in particolare le imprese colpite dai danni del maltempo: è questo l’appello di Michele Bordo, presidente della Commissione Politiche UE della Camera, che ha avuto un lungo colloquio telefonico con il presidente della Confcommercio Foggia Damiano Gelsomino per concordare le iniziative da assumere.

“Il Governo deve prestare ascolto e fornire risposte concrete alle imprese turistiche del Gargano drammaticamente colpite dall’alluvione – ha affermato Bordo – Resto convinto che la presenza a Peschici del presidente del Consiglio e l’attivazione del tavolo di crisi al Ministero dell’Ambiente non siano gesti simbolici ma l’espressione della volontà del Governo di agire in favore delle comunità garganiche colpite dall’alluvione ma comprendo l’urgenza delle imprese turistiche, oggi alle prese con la programmazione della prossima stagione, che sono ancora senza certezze sugli interventi di ripristino delle infrastrutture e su quelli di sostegno a vantaggio di chi ha subito danni alle strutture di accoglienza e servizio”.

Il presidente ha quindi concluso: “Quello del Gargano è un sistema turistico di valenza mondiale, fondamentale per l’economia foggiana e pugliese che oggi ha bisogno di una mano per rimettersi in piedi e presentarsi al meglio a milioni di turisti desiderosi di provare un’esperienza unica in un territorio meraviglioso”.

Nessun commento

Commenta l'articolo