Un pugliese alla guida del Gruppo GISud di Confindustria: il nuovo Presidente è Francesco Frezza

0

Francesco Frezza, Presidente del Comitato Giovani Imprenditori di Confindustria Puglia, è stato eletto a Roma Presidente del Comitato Interregionale del Mezzogiorno di Confindustria, che raggruppa gli imprenditori di Confindustria Calabria, Campania, Basilicata, Puglia, Sicilia, Sardegna e Molise.

Frezza è responsabile della produzione dell’azienda di famiglia, la Frezza Legnami s.p.a. di Bari, leader nella produzione e commercializzazione del legno. Iscritto a Confindustria dal 2005, ha ricoperto la carica di Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Bari e Bat dal 2011 al 2013, prima di diventare Presidente regionale.

Frezza è stato eletto all’unanimità ed è la prima volta che questa Presidenza viene attribuita alla Puglia. Un importante riconoscimento per una regione molto vitale dal punto di vista industriale, tra le più dinamiche del Mezzogiorno, a testimonianza dell’impegno profuso nel contesto confindustriale nazionale ed imprenditoriale pugliese. Motivata la scelta su Francesco Frezza, persona attenta ed equilibrata, che succede nel prestigioso incarico al calabrese Mario Romano.

Nel ringraziare il Comitato per la fiducia espressagli, il neo presidente ha espresso la necessità di un impegno costante, forte ed unitario perché, sia a livello centrale che locale, venga attuata una seria politica tesa a determinare le condizioni esterne necessarie allo sviluppo delle attività produttive.

“L’attuale situazione del nostro sistema economico produttivo impone di intervenire con urgenza su tematiche particolarmente importanti per supportare i numerosi giovani impegnati a fare impresa nel Sud, con la consapevolezza che i presupposti per essere competitivi non risiedono soltanto nelle dimensioni aziendali, ma anche nelle capacità manageriali e nell’efficienza dell’organizzazione interna. L’auspicio è di interfacciarci sempre di più con le Istituzioni per un dialogo costruttivo che ci veda maggiormente partecipi nelle scelte decisionali. L’evento più importante che promuoviamo, il Convegno di Capri, ha proprio l’obiettivo di dar voce alle nostre istanze, a presentare proposte e soluzioni ai tavoli di concertazione regionali e nazionali. Il Convegno, infatti, ha dimostrato in diverse occasioni di riuscire a dare il via ad importanti sinergie”. Sono state le prime parole di Francesco Frezza, dopo l’elezione alla Presidenza del Comitato Interregionale del Mezzogiorno.

“Credo nel valore delle persone, nella forza del gruppo – ha concluso Frezza – e considero fondamentale il principio dell’associazionismo. Questo sarà il punto di partenza della mia presidenza. Una presidenza aperta, atta ad incrementare la partecipazione e il coinvolgimento di tutti alle scelte del gruppo, condividendo strategie ed obiettivi e promuovendo un confronto costante basato su merito, creatività, impegno e determinazione”.

Commenta l'articolo

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.