Giuseppe Melissano nuovo Segretario Generale Fp Cisl Puglia

0
sdr

E’ Giuseppe Melissano il nuovo Segretario Generale della Cisl Funzione Pubblica Puglia. La sua elezione è arrivata al termine del V Congresso Regionale del sindacato che si è svolto Sala Convegni Ospedale Regionale Ecclesiastico “ F. Miulli” ad Acquaviva Delle Fonti. Con lui in segreteria Giovanni Dalessandro e la riconfermata Stefania Di Lena.

Il Congresso molto partecipato dai delegati in rappresentanza dei 16mila iscritti, ha visto anche gli interventi di Franco Surano della segretaria USR CISL Puglia, Angelo Marinelli CISL FP Nazionale e Antonio Nunziante vice Presidente Regione Puglia

In avvio dei lavori congressuali la relazione commossa e incisiva di Enzo Lezzi Segretario Generale uscente CISL FP Puglia alla conclusione del suo terzo mandato che  ha innanzitutto ringraziato i numerosi ed autorevoli ospiti intervenuti ed i delegati e le delegate, e  i 16.000 iscritti alla CISL Funzione Pubblica della Puglia, che continuano a dare fiducia, a questa Organizzazione sindacale, al suo gruppo dirigente, che ha detto Lezzi nel suo intervento “continuano a credere sia possibile, attraverso il Sindacato, e attraverso la CISL, salvaguardare, tutelare ed accrescere i propri diritti, il proprio lavoro, quello pubblico, il valore della propria professione, il rispetto della persona, i diritti dei cittadini a poter contare su servizi pubblici efficienti; ovvero un ringraziamento sentito a tutti loro che, in un momento difficile e complicato come quello che sta vivendo il nostro Paese, si affidano alla CISL,  affidando a questa organizzazione sindacale una parte straordinariamente importante della loro prospettiva di vita”.

Il Segretario Regionale uscente ha poi ricordato quanto siano importanti l’impegno, la fiducia, l’entusiasmo per superare il periodo complesso, difficile ed impegnativo che la crisi continua ad evidenziare nel nostro paese. “dobbiamo essere capaci di dialogare, di confrontarci con gli altri, con i lavoratori; dobbiamo avere la capacità di rimetterci in discussione, talvolta anche cambiare idea dopo aver ascoltato punti di vista diversi dal nostro”.

Lezzi ha analizzato nel dettaglio tutte le numerose vertenze in atto nella nostra Regione, e si è successivamente soffermato sull’accordo quadro con il governo sul rinnovo dei contratti del pubblico impiego che hanno finalmente sbloccato un contratto fermo da 7 anni, che ha sancito la ripartenza della contrattazione in tutti i comparti pubblici. Secondo Lezzi, “siamo immersi in un crisi economica da cui ancora dopo tanti anni non si riesce ad intravedere l’uscita, ci troviamo di fronte ad un contesto sociale che chiede di salvaguardare i diritti universali, che chiede protezione, che ci sfida ed interroga il nostro agire e allora quale occasione se non il congresso per svolgere un dibattito sulle prospettive di impegno che ci attendono.”

Con il V Congresso si è concluso un intenso mandato congressuale, nella prospettiva di un futuro prossimo che  appare, purtroppo ancora più incerto e denso di insidie, dove sempre più forte è la preoccupazione, anche tra i lavoratori pubblici, rispetto al rischio di perdere il posto di lavoro o di vivere una vita da precario, rispetto alla perdita progressiva del potere di acquisto delle retribuzioni, rispetto alla prospettiva di tanti giovani che stanno perdendo la speranza di trovarlo un lavoro.

Infine, nel rimettere il mandato congressuale, il Segretario uscente ha espresso il suo sentito ringraziamento ai tanti dirigenti e militanti che in questi 15 anni sono stati vicini, con i quali insieme si è sostenuto la Cisl Fp, le sue ragioni, il suo agire, nell’interesse esclusivo dei lavoratori pubblici, per una P.A. in grado di rendere esigibili i diritti dei cittadini.

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo