Godot e le culture del turismo barese

0

Le culture del turismo saranno al centro del dibattito domani, Martedì 2, e dopodomani nella sala Murat in piazza del Ferrarese a Bari. La due giorni servirà a chiarire le idee dei cosiddetti “addetti ai lavori”, che  avranno a disposizione sette minuti ciascuno per illustrare idee, progetti, problemi concreti alle istituzioni rappresentate da Antonio Decaro, Sindaco di Bari, Silvio Maselli, promotore dell’iniziativa e Assessore alle Culture, al Turismo e alla Partecipazione del Comune di Bari, Silvia Godelli, Assessore regionale al Mediterraneo, Cultura e Turismo, Angela Barbanente, Vice Presidente della Giunta regionale e Assessore regionale alla qualità del territorio, Alfonso Pisicchio, delegato del Sindaco di Bari alla Città Metropolitana e Consigliere comunale, Maria Carolina Nardella, Direttore generale regionale MIBACT e Stefano Ceci, Consigliere del Ministro Franceschini per il Turismo).

Ad oggi sono pervenute circa 200 adesioni di partecipanti e 99 richieste di intervento i operatori culturali e del turismo. Il dibattito si svolgerà dalle 9 alle 13.30 e nella sessione pomeridiana  dalle 14.30 alle 18.30. L’ingresso è libero e aperto. Chi vuole può registrarsi inviando una email all’indirizzo iscrizioni@baricongressi.it oppure registrarsi direttamente al desk presente durante le due giornate nella sala Murat.

Nella mattinata di domani sono previsti gli interventi istituzionali del sindaco di Bari Antonio Decaro, degli assessori della Regione Puglia Silvia Godelli e Angela Barbanente, della direttrice generale della Soprintendenza dei beni paesaggistici e architettonici di Bari dott.ssa Nardella e del delegato del Ministero dei Beni Culturali Stefano Ceci, mentre l’assessore Maselli chiuderà la due giorni mercoledì pomeriggio alel 17. È prevista la diretta social dell’evento sui canali istituzionali Facebook e Twitter del Comune di Bari. I lavori saranno interamente registrati e successivamente e pubblicati sul portale comunale www.comune.bari.it .

Condividi
Redazione
#raccontiamolapuglia. Quotidiano online indipendente di carattere generalista con un occhio particolare alle tante eccellenze della nostra regione.

Nessun commento

Commenta l'articolo