Grotte di Castellana Volley, conclusa la preparazione: si parte!

0

Adesso si fa sul serio. Conclusa la lunga fase di preparazione, per la Grotte di Castellana Volley finalmente è arrivato il momento dei punti che contano. Ultime due amichevoli disputate a Mesagne e Cutrofiano, con ulteriori utili indicazioni per lo staff tecnico e prima battuta di stagione a Chieti alle 18,30 di sabato 15 ottobre contro la Coged Teatina.

La squadra abruzzese, reduce da una salvezza conquistata non senza sofferenza, intende puntare alla zona medio-alta della classifica. Agli ordini del nuovo allenatore Esposito, una squadra parecchio rinnovata, rinforzata con giocatrici giovani ma esperte tra le quali spicca la centrale altamurana Nunzia Ragone, sorella di Enza che ha militato a Castellana lo scorso anno, lasciando un ottimo ricordo. Ancora una pugliese tra i nuovi arrivi delle prossime avversarie della compagine pugliese: Fabiana Bozzetto, lo scorso anno a Bari.

Ma ci sarà anche un’agguerrita ex nella prossima gara e si tratta di Marta Romano.

Che partita sarà? Facile pronosticare una partita combattuta, aperta ad ogni risultato, impegnativa per ambedue le formazioni che, seppur molto rinnovate e reduci da un precampionato a fasi alterne, sicuramente vorranno partire nel modo migliore.

Intanto la squadra di Castellana nelle ultime due amichevoli ha completato il cammino di avvicinamento al campionato.

La prima partita è stata disputata a Mesagne ed è stata vinta per 3 ad 1. Ferma precauzionalmente Miriana Sibilia, hanno ricoperto il ruolo di libero Corallo, Bruno, Zilio e la piccola Stefania Recchia, ciascuna per un set. Virginia Alfieri ha riportato un piccolo infortunio nel primo set ed è stata ottimamente sostituita dalla giovanissima Noemi Moschettini, solo 13 anni, che si è disimpegnata benissimo.

La gara successiva a Cutrofiano è stata disputata con la nostra formazione rimaneggiatissima, anche per non rischiare giocatrici non in forma perfetta e contro un gruppo che, come abbiamo visto a San Vito dei Normanni, è molto ben assortito ed ottimamente guidato. Il risultato di 0-4 riteniamo non faccia testo.

Una nota molto positiva viene dalla under 16 che ha sbancato Turi per 3 a 0 nel primo impegno ufficiale di stagione e domenica 16 alle ore 11, nella palestra Angiulli, sarà impegnata contro il Noicattaro. Si prevede una gara tiratissima.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.